Enna, incendio sul versante Papardura-Monte Catina: due persone finite in ospedale - QdS

Enna, incendio sul versante Papardura-Monte Catina: due persone finite in ospedale

web-mp

Enna, incendio sul versante Papardura-Monte Catina: due persone finite in ospedale

web-mp |
lunedì 04 Luglio 2022 - 19:17

I residenti della zona hanno subito lasciato le case anche a causa del denso fumo oltre che per le fiamme in molti casi vicinissime alle ville della zona

Un vasto incendio, scoppiato nel pomeriggio sta risalendo le pendici di Enna sul versante Papardura-Monte Cantina.

Nella zona si trovano parecchie abitazioni e due persone sono state trasportate in ospedale intossicate dal fumo.

Le fiamme hanno raggiunto il centro abitato, all’altezza di via dello stadio. Il fronte è partito dalla zona del santuario di Papardura.

I residenti della zona hanno subito lasciato le case anche a causa del denso fumo oltre che per le fiamme in molti casi vicinissime alle ville della zona. Sul posto sono interventi i vigili del fuoco che hanno richiamato tutte le squadre disponibili anche da altri comuni.

Le fiamme, che interessano le pendici sulle quali sorge la città, adesso si sono dirette sul versante di monte Cantina, praticamente a ridosso dell’abitato.

Sul posto sta operando un elicottero mentre da terra sono all’opera anche le squadre dei volontari della Protezione civile ed i vigili urbani che stanno limitando il transito, mentre è stata chiusa la strada di Monte Cantina.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684