Ennesimo intervento dell’ex Provincia per il contrasto delle discariche abusive - QdS

Ennesimo intervento dell’ex Provincia per il contrasto delle discariche abusive

redazione

Ennesimo intervento dell’ex Provincia per il contrasto delle discariche abusive

venerdì 26 Aprile 2019 - 00:00
Ennesimo intervento dell’ex Provincia per il contrasto delle discariche abusive

AGRIGENTO – Sono state rimosse nei giorni scorsi le discariche di rifiuti sulla Strada provinciale n. 3A, che dal Bivio Caldare porta all’ingresso di Favara, dove erano sorti alcuni cumuli di rifiuti già segnalati da cittadini e cantonieri del Libero Consorzio di Agrigento.

Il Gruppo Risanamento ambientale dell’ex Provincia regionale, su input dell’Amministrazione comunale di Favara e della Pro Loco Castello, è intervenuto per effettuare la bonifica della strada, in particolare nell’ultimo tratto che conduce nel centro abitato. L’Ente intermedio ha incaricato l’impresa che gestisce l’appalto per la rimozione dei rifiuti sulle strade provinciali, pur essendo impegnata la stessa in bonifiche di strade di altri comparti.

Ripristinato, dunque – hanno fatto sapere dal Libero Consorzio – il decoro all’ingresso di Favara. Per evitare ulteriori abbandoni dei rifiuti nei tratti bonificati, gli stessi sono stati recintati con paletti di ferro e rete metallica, come già avvenuto in altre strade provinciali in cui purtroppo quotidianamente vengono abbandonati notevoli quantitativi di rifiuti a opera di cittadini evidentemente poco attenti alla salubrità dell’ambiente e al decoro dei luoghi”.

Queste operazioni di bonifica costringono il Libero Consorzio a impegnare somme di una certa consistenza, pur nelle ormai note ristrettezze economiche in cui versano da molti anni tutte le ex Province regionali.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684