Famiglia, Roccella “L’assegno unico è da correggere e incrementare” - QdS

Famiglia, Roccella “L’assegno unico è da correggere e incrementare”

redazione

Famiglia, Roccella “L’assegno unico è da correggere e incrementare”

mercoledì 02 Novembre 2022 - 21:34
ROMA (ITALPRESS) – Tra le prime iniziative che il governo vuole portare avanti c’è “correggere e incrementare l’assegno unico, che attualmente è di 15 miliardi l’anno. Il prossimo anno vogliamo rifinanziarlo e portare la quota a 18 miliardi”. Lo ha detto la ministra per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità, Eugenia Roccella, ospite di “Porta a porta” su Rai1. “Il primo aiuto che dobbiamo alle famiglie riguarda le bollette e il caro energia. Ma dobbiamo capire quanto: per adesso sono 5 miliardi al mese, dopo 4-5 mesi è praticamente una finanziaria. Cosa farà l’Europa sul tetto del gas è essenziale per capire tutto il resto”, ha aggiunto.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001