Fisco, niente cartelle esattoriali fino a settembre, sì a rateizzazione - QdS

Fisco, niente cartelle esattoriali fino a settembre, sì a rateizzazione

web-iz

Fisco, niente cartelle esattoriali fino a settembre, sì a rateizzazione

web-iz |
venerdì 18 Giugno 2021 - 13:03

Le cartelle esattoriali potrebbero essere sospese fino a settembre e rateizzate fino a tre anni. Ecco tutte le novità

Nuovi assestamenti potrebbero modificare il calendario fiscale. Il decresto Sostegni bis è all’esame della Camera e sono già stati depositati nuovi emendamenti. Uno di questi potrebbe far slittare a settembre il termine della sospensione delle cartelle esattoriali, con termine di versamento al primo ottobre.

A questo starebbe ragionando il governo Draghi e una conferma arriva dalle parole del leader della Lega, Matteo Salvini. “Passa la proposta della Lega: estate senza cartelle esattoriali, ora lavoriamo su saldo e stralcio e rottamazione”, dice Salvini. “È una boccata d’ossigeno per 18 milioni di italiani -aggiunge-, che in un momento di reale difficoltà come questo rischiavano di ricevere 163 milioni di cartelle”. La riscossione, al momento ferma fino al 30 giugno (con termine per i versamenti al 2 agosto), potrebbe dunque slittare alla fine dell’estate.

Con un’altra proroga il problema resterebbe l’ulteriore aumento delle rate da saldare in un’unica soluzione. L’ipotesi è quella di spalmare i versamenti su un arco temporale più ampio, con una rateizzazione che potrebbe arrivare fino a tre anni. E con uno slittamento del termine per il versamento delle rate 2020 della pace fiscale.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684