GP Italia, il pazzesco incidente tra Hamilton e Verstappen - video - QdS

GP Italia, il pazzesco incidente tra Hamilton e Verstappen – video

web-mp

GP Italia, il pazzesco incidente tra Hamilton e Verstappen – video

web-mp |
domenica 12 Settembre 2021 - 17:18

Daniel Ricciardo torna alla vittoria dopo tre anni dominando il GP d'Italia dal semaforo alla bandiera a scacchi che chiude una gara segnata dal folle incidente tra Lewis Hamilton e Verstappen

Colpo di scena al 26/o giro del Gran Premio d’Italia a Monza.

I due sfidanti per il titolo, Max Verstappen e Lewis Hamilton si sono speronati in curva a vicenda finendo entrambi sulla ghiaia con la Red Bull dell’olandese sopra alla Mercedes del campione del mondo salvo per miracolo grazie al nuovo sistema di protezione del cupolino detto Halo.

Entrambi poi, fuori gara.

Il clamoroso incidente tra Verstappen e Hamilton alla prima variante del circuito di Monza sarà investigato dai commissari al termine del Gran Premio d’Italia.

La Red Bull dell’olandese ha preso un cordolo volando sopra la Mercedes dell’inglese illeso grazie all’halo, la protezione per il posto guida dei piloti introdotta dalla Fia 4 anni fa dopo l’incidente mortale di Jules Bianchi nel Gran Premio del Giappone 2014.

Doppietta McLaren nel Gran Premio d’Italia a Monza. Sotto la bandiera a scacchi sventolata dall’olimpionico azzurro Marcell Jacobs vince Daniel Ricciardo davanti al compagno di scuderia Lando Norris e alla Mercedes di Valtteri Bottas.

Quarta la Ferrari di Charles Leclerc e sesta l’altra Rossa di Carlos Sainz. Daniel Ricciardo era stato subito in testa.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684