Gas, Russia e Iran iniziano a scambiarsi forniture prodotti petroliferi

Gas, Russia e Iran iniziano a scambiarsi forniture prodotti petroliferi

ritacinardi

Gas, Russia e Iran iniziano a scambiarsi forniture prodotti petroliferi

Redazione  |
martedì 01 Novembre 2022 - 14:12

La parte iraniana ha già offerto alla Russia di effettuare forniture di gas di scambio attraverso il suo territorio

Russia e Iran hanno già iniziato a scambiarsi forniture di prodotti petroliferi, l’elenco delle merci sarà ampliato. Ad affermarlo, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa russa ‘Tass’, è il vice primo ministro russo Alexander Novak. “Abbiamo già iniziato gli scambio di forniture di prodotti petroliferi e abbiamo concordato di espandere la gamma di prodotti rilevanti”, ha detto in una conferenza stampa dopo una riunione della commissione intergovernativa russo-iraniana.

Novak in precedenza aveva detto ai giornalisti che la Russia e l’Iran potrebbero concordare lo scambio di forniture di petrolio e gas entro la fine del 2022. Secondo lui, nella prima fase possiamo parlare della fornitura di 5 milioni di tonnellate di petrolio e fino a 10 miliardi di metri cubi di gas.

Il vice primo ministro ha osservato che le parti stanno lavorando sui dettagli tecnici. La parte iraniana ha già offerto alla Russia di effettuare forniture di gas di scambio attraverso il suo territorio, simili a quelle che vanno dal Turkmenistan all’Azerbaigian attraverso il territorio dell’Iran.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001