Germania, arrestato iraniano accusato di pianificare attacco chimico - QdS

Germania, arrestato iraniano accusato di pianificare attacco chimico

dariopasta

Germania, arrestato iraniano accusato di pianificare attacco chimico

Redazione  |
domenica 08 Gennaio 2023 - 10:27

Gli investigatori antiterrorismo hanno arrestato un uomo iraniano di 32 anni a Castrop-Rauxel, nella zona nord-occidentale della Ruhr

Gli investigatori antiterrorismo hanno arrestato un uomo iraniano di 32 anni a Castrop-Rauxel, nella zona nord-occidentale della Ruhr, in Germania, accusato di pianificare un attacco terroristico di matrice islamica. L’uomo è sospettato di aver ottenuto le tossine cianuro e ricina, hanno detto oggi il pubblico ministero di Düsseldorf e la polizia di Recklinghausen e Münster.

Il 32enne non ha opposto resistenza

Il 32enne è stato arrestato insieme ad un altro uomo. Secondo l’emittente pubblica regionale Wdr, i due arrestati sono fratelli. Non hanno opposto resistenza. La ricina è altamente tossica ed è ufficialmente elencata in Germania tra le armi biologiche.

Non hanno trovato tracce di sostanze tossiche nell’abitazione dell’iraniano arrestato nella regione della Rurh gli investigatori tedeschi che stanno indagando su un presunto attacco pianificato con ricina e cianuro in Germania. Lo ha confermato alla Dpa un portavoce della procura di Dusseldorf, che attualmente conduce le indagini, poche ore dopo l’arresto dell’iraniano e di suo fratello.

Tag:

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001