Giappone, morto "cannibale di Kobe": uccise e mangio' studentessa - QdS

Giappone, morto “cannibale di Kobe”: uccise e mangio’ studentessa

dariopasta

Giappone, morto “cannibale di Kobe”: uccise e mangio’ studentessa

Redazione  |
venerdì 02 Dicembre 2022 - 07:54

E' stato un criminale giapponese, divenuto famigerato per aver ucciso, violentato e poi mangiato una ragazza olandese di 25 anni

Issei Sagawa, il “cannibale di Kobe”, è morto all’età di 73 anni. Sagawa è stato un criminale giapponese, divenuto famigerato per aver ucciso, violentato e poi mangiato una ragazza olandese di 25 anni durante la sua permanenza a Parigi.

Sagawa dichiarò alla polizia che era attratto dalla compagna di classe: nel mezzo del loro studio la uccise con un colpo di fucile alla testa, violentò il cadavere della ragazza e poi la mangiò gradualmente, fino a un totale di 7 chili di carne asportati dal suo corpo.

Fu dichiarato inabile a sostenere un processo, e suo padre, Akira Sagawa, ottenne l’estradizione in Giappone, dove venne liberato dalla custodia in meno di quindici mesi. Era già diventato una celebrità in patria per il suo atteggiamento impenitente nei riguardi dell’intera faccenda. Da allora, ha scritto diversi best seller ed è apparso in almeno un film.

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001