Incidente mortale a Piazza Armerina: vittima Giuseppe Bardarè - QdS

Tragico incidente autonomo in periferia: morto il 23enne Giuseppe Bardarè

webms

Tragico incidente autonomo in periferia: morto il 23enne Giuseppe Bardarè

webms |
domenica 04 Settembre 2022 - 17:31

La giovane vittima sarebbe rimasta coinvolta in un tragico incidente autonomo a Piazza Armerina.

L’ennesima tragedia sulle strade siciliane si è verificata nella periferia di Piazza Armerina, in provincia di Enna, dove in seguito a un tragico incidente è morto Giuseppe Bardarè. Aveva 23 anni.

A renderlo noto Cateno De Luca, leader di “Sicilia Vera” e candidato presidente alla Regione Siciliana. Questa sera, l’ex sindaco di Messina avrebbe dovuto tenere un comizio. In un post su Facebook si legge: “Il comizio di Piazza Armerina è rinviato a domenica 18 settembre ore 22:00! Questa mattina è morto Giuseppe Bardarè, 23 anni, in un incidente stradale nei pressi della periferia della città di Piazza Armerina.
Il nostro cordoglio a tutti i familiari parenti e amici”.

L’incidente a Piazza Armerina: muore Giuseppe Bardarè

Non si conoscono molti dettagli sul sinistro. Pare che il giovane sia rimasto coinvolto in un incidente autonomo all’alba di oggi in viale Conte Ruggero.

Si tratta, purtroppo, dell’ennesimo incidente mortale registrato in Sicilia negli ultimi giorni. Tra quelli degli ultimi giorni, si ricorda quello che ha ucciso il giovane Giovanni Catanzaro, cuoco e amante delle arti marziali, a Giarre (in provincia di Catania). Un altro incidente, più o meno nelle stesse ore, ha portato alla morte il 18enne Rosario Raffa, di origini messinesi, deceduto in seguito a un sinistro lungo la Strada provinciale per San Pietro Mozzetto.

Fonte immagine: Facebook – Piazza in diretta

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001