Guardare calcio allena il cuore dei tifosi, equivale ad una camminata veloce - QdS

Guardare calcio allena il cuore dei tifosi, equivale ad una camminata veloce

redazione

Guardare calcio allena il cuore dei tifosi, equivale ad una camminata veloce

martedì 20 Agosto 2019 - 00:00
Guardare calcio allena il cuore dei tifosi, equivale ad una camminata veloce

Studio dell’Università di Leeds in Inghilterra. La frequenza cardiaca aumenta di circa il 64%, picco di 130 battiti al minuto

ROMA – L’aveva già dimostrato Nick Hornby con ‘Febbre a 90°’, una vittoria della squadra di calcio che si ama può cambiare la vita.

Ora uno studio ha evidenziato che tifarla dal vivo o davanti la tv è “un allenamento cardiaco simile a quello di una camminata veloce di 90 minuti”. La notizia che, forse, milioni di tifosi aspettavano da tempo, sudati e felici dopo una vittoria.

Lo studio dell’Università di Leeds ha monitorato 25 tifosi (tra i 20 e 62 anni) del Leeds United durante tre partite di campionato. “La loro frequenza cardiaca è aumentata di circa il 64% e alcuni hanno raggiungo un picco di 130 battiti al minuto – osservano i ricercatori – inoltre la vittoria è riuscita ad abbassare la pressione del sangue e ha dato una spinta psicologica positiva che è durata per tutto il giorno”, hanno constatato i ricercatori. Ma una sconfitta può avere l’effetto opposto e far vivere al tifoso “un crollo psicologico”.

“Gli appassionati vivono la partita con grande partecipazione e la loro frequenza cardiaca durante il match è simile a quella di una camminata veloce, generalmente del 20% in più rispetto alla frequenza cardiaca a riposo”, ha spiegato Andrea Utley al ‘Daily Mail’.

Un gol del Leeds ha aumentato i battiti del cuore in media del 27% mentre una rete dei rivali del 22%.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684