Guerra Ucraina, Disney, Warner Bros e Sony sospendono le uscite dei film in Russia - QdS

Guerra Ucraina, Disney, Warner Bros e Sony sospendono le uscite dei film in Russia

web-pv

Guerra Ucraina, Disney, Warner Bros e Sony sospendono le uscite dei film in Russia

web-pv |
martedì 01 Marzo 2022 - 06:00

Dopo l'attacco contro l'Ucraina, i tre colossi hanno deciso di non far uscire nelle sale russe tre dei film più attesi del momento

Warner Bros, Disney e Sony hanno sospeso l’uscita dei film nei cinema russi, dopo l’invasione dell’Ucraina. Mentre dunque arrivano le sanzioni da tutto il mondo contro Mosca, nelle sale del Paese non usciranno né ‘Batman, né ‘Red’, né ‘Morbius’.

La decisione

Il blockbuster della Warner Bros ‘Batman’ sarebbe dovuto uscire venerdì nelle sale russe. “Alla luce della crisi umanitaria in Ucraina – hanno fatto sapere dalla casa di produzione – WarnerMedia ha sospeso l’uscita del suo film in Russia”. Nel frattempo, la Disney ha ritardato l’uscita del film d’animazione Pixar ‘Red’, spiegando che “a causa dell’invasione non provocata dall’Ucraina e della tragica crisi umanitaria, stiamo bloccando l’uscita nelle sale dei film in Russia”, e aggiungendo che lavorerà con le sue organizzazioni non governative per fornire “aiuti urgenti e altra assistenza umanitaria ai rifugiati”.

Da parte sua, Sony ha interrotto l’uscita del suo adattamento Marvel ‘Morbius’ nel Paese. “Data l’azione militare in corso in Ucraina e la conseguente incertezza e la crisi umanitaria che si sta verificando in quella regione, sospenderemo le nostre previste uscite nelle sale in Russia”, ha detto un portavoce della casa di produzione alla Bbc, aggiungendo che “i nostri pensieri e le nostre preghiere sono con tutti coloro che sono stati colpiti e speriamo che questa crisi si risolva rapidamente”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684