Ucraina, il 9 maggio data chiave: "Putin dichiarerà formalmente guerra"

Ucraina, il 9 maggio data chiave: “Putin dichiarerà formalmente guerra”

web-pv

Ucraina, il 9 maggio data chiave: “Putin dichiarerà formalmente guerra”

web-pv |
martedì 03 Maggio 2022 - 14:11

Le due opzioni valutate dagli esperti sono che nella data del Giorno della Vittoria, Mosca possa decidere di annunciare un'escalation delle ostilità o un grande traguardo delle operazioni

Secondo la Cnn, il presidente russo Vladimir Putin potrebbe formalmente dichiarare guerra all’Ucraina il 9 maggio, mobilitando di fatto le forze riserviste russe, in una data simbolica per la Russia che celebra la vittoria contro il nazismo. E’ quanto ritengono funzionari occidentali e statunitensi.

Il Giorno della Vittoria

Le due opzioni valutate dagli esperti sono che nella data del Giorno della Vittoria, Mosca possa decidere di annunciare un’escalation delle ostilità o un grande traguardo delle operazioni avviate il 24 febbraio in Ucraina inserendo la parola “guerra” mai pronunciata da Putin, che ha definito l’invasione una speciale operazione militare.

Sanzioni di ritorsione

Il presidente russo intanto ha firmato un decreto sulle sanzioni economiche di ritorsione contro l’Occidente. Secondo l’agenzia Reuters, il Cremlino ha reso noto che le sanzioni sono in risposta alle “azioni ostili di alcuni Stati stranieri e organizzazioni internazionali”. Nel documento non sono riportati i nomi delle persone fisiche o degli enti interessati dalle misure. Tuttavia, il decreto concede al governo russo 10 giorni per compilare un elenco delle persone o entità da sanzionare, offrendo anche lo spazio per delineare “criteri aggiuntivi” per il numero di transazioni che potrebbero essere limitate. (Askanews)

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684