Il caso Partinico, boom di contagi Covid tra giovani e scuole chiuse - QdS

Il caso Partinico, boom di contagi Covid tra giovani e scuole chiuse

web-la

Il caso Partinico, boom di contagi Covid tra giovani e scuole chiuse

web-la |
lunedì 12 Aprile 2021 - 13:16
Il caso Partinico, boom di contagi Covid tra giovani e scuole chiuse

La chiusura di tutte le scuole era scattata la scorsa settimana e la commissione straordinaria, in relazione al dato dei positivi certificato dall'Asp tra la popolazione scolastica

Prosegue la chiusura delle scuole a Partinico, comune del palermitano, dove vi è un aumento di contagi da covid.

La chiusura di tutte le scuole era scattata la scorsa settimana e la commissione straordinaria, in relazione al dato dei positivi certificato dall’Asp tra la popolazione scolastica, ha firmato una nuova ordinanza per sospendere la didattica in presenza della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e del primo anno della scuola media da oggi e fino a mercoledì 14 aprile.

Secondo i medici dell’ospedale Covid di Partinico “i contagi non sembrano diminuire a causa della maggiore contagiosità delle nuove varianti. La situazione è seria, mai così tanti ricoverati dall’inizio dell’emergenza.

E ci sono tanti giovani. Siamo stati costretti a mandare i pazienti ad altri ospedale dell’Asp Palermo”. Secondo i medici “alcuni focolai sono avvenuti nei supermercati: sappiamo di alcuni positivi che si sono recati lì, altri hanno toccato il carrello, c’è assembramento e non sempre ci sono controlli”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684