Il centro è pronto a vestirsi di fiori e colori con il supporto di cittadini e commercianti - QdS

Il centro è pronto a vestirsi di fiori e colori con il supporto di cittadini e commercianti

Nicola Digiugno

Il centro è pronto a vestirsi di fiori e colori con il supporto di cittadini e commercianti

martedì 25 Giugno 2019 - 00:00
Il centro è pronto a vestirsi di fiori e colori con il supporto di cittadini e commercianti

Iniziativa nata dalla collaborazione tra Comune e confraternita Maria Santissima della visitazione. Al via “Enna in fiore”, concorso pensato per promuovere e valorizzare il cuore della città

ENNA – Amministrazione comunale e confraternita Maria Santissima della visitazione, in collaborazione con i comitati di quartiere, sono pronte a dare il vita a “Enna in fiore”, concorso di allestimento con piante e fiori di balconi, davanzali, angoli di quartiere, vetrine commerciali, particolari architettonici, scale e portali.

Si punta alla promozione dei “valori ambientalisti e della cultura del verde come elemento di decoro urbano” e alla “valorizzazione del centro storico di Enna alta”. L’iniziativa è aperta a tutti coloro i quali vivono e operano nel centro storico e a Enna alta. I partecipanti sono individuati nelle categorie di residenti con l’allestimento di balconi e parti architettoniche dell’immobile; esercenti con l’allestimento di vetrine e aree limitrofe alla propria attività commerciale. La partecipazione è gratuita.

Tutti dovranno allestire l’esterno visibile della loro abitazione o attività, in base a criteri stabiliti, dall’1 al 6 luglio. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 29 giugno utilizzando l’apposito modulo, da consegnare compilato in uno dei punti di raccolta, fra i quali l’Ufficio Protocollo del Comune, in piazza Coppola. Al momento dell’iscrizione al concorso sarà consegnato un contrassegno da affiggere sotto il balcone o vetrina, identificativo della partecipazione.

Vi sarà un premio per i migliori allestimenti. La giuria sarà composta da cinque membri: il sindaco o un suo delegato; un architetto, un agronomo, un fiorista e un giornalista e i nomi saranno resi noti al momento dell’apertura della manifestazione tramite avviso pubblico. Per la valutazione finale si terrà conto di diverse caratteristiche: dalla combinazione dei colori all’originalità della composizione, dall’inserimento del verde nel contesto architettonico all’armonia dell’allestimento.

La giuria effettuerà almeno due sopralluoghi: si valuterà la realizzazione dell’allestimento, l’apposizione del contrassegno e il rispetto delle indicazioni. L’approvazione della graduatoria finale “avverrà in seguito alla redazione di apposito verbale, nel quale la Commissione esprimerà le valutazioni e i relativi punteggi attribuiti”. Il giudizio della giuria “sarà inappellabile”.

Saranno premiati i primi tre classificati delle categorie residenti e esercenti, con 250, 150 e 100 euro. La data e il luogo della premiazione “saranno definiti e resi noti con opportuno anticipo in concomitanza con le attività e manifestazioni che verranno organizzate dal Comitato nella settimana della manifestazione”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684