In bicicletta lungo le Valli Resilienti per vivere tra sport, storia e natura - QdS

In bicicletta lungo le Valli Resilienti per vivere tra sport, storia e natura

redazione

In bicicletta lungo le Valli Resilienti per vivere tra sport, storia e natura

martedì 27 Agosto 2019 - 05:00
In bicicletta lungo le Valli Resilienti per vivere tra sport, storia e natura

Una serie di percorsi ciclabili ben collegati alle strutture ricettive presenti in zona

MILANO – Grazie alla particolare conformazione del loro territorio, diviso tra montagne, ampi spazi e corsi d’acqua, le Valli Resilienti sono il luogo ideale per un’esperienza in sella alla propria bicicletta.

Siamo nelle Prealpi Bresciane, nelle valli Trompia e Sabbia interessate dal Programma AttivAree di Fondazione Cariplo dedicato alla rinascita delle aree interne, in un territorio che offre una serie di percorsi ciclabili ben collegati alle strutture ricettive e turistiche della zona e ai punti di interesse storici e naturalistici.

Questa rete di sentieri, che si estende per più di 1.500 km attraverso le due valli, prevede percorsi per mountain bike, slow e road bike. I sentieri dedicati alla Mtb sono circa 50 e si snodano attorno al crinale lungo 70 km con una media di 35 km per itinerario. Le due ciclabili slowbike risalgono la Valle Trompia per 30 km e la Valle Sabbia per 45 km, mentre la road bike gode di un anello principale su strada da 120 km oltre a diverse varianti. Sono tutti facilmente raggiungibili, dato che distano meno di 30 km dalla città di Brescia.

Presto questi lunghi e pittoreschi percorsi, che passano anche dalla cima del Monte Maniva fino alle rive del lago d’Idro (le due meraviglie naturali delle Prealpi Bresciane), entreranno ufficialmente a far parte di una Greenway delle Valli Resilienti, un circuito ciclistico che ha preso forma e valorizzazione grazie all’intervento congiunto di Fondazione Cariplo e delle due Comunità Montane e che consente alle valli di guardare a un turismo sostenibile che passi anche dalla passione per la bicicletta e che possa accogliere tutti, dai professionisti alle famiglie con bambini.

L’inaugurazione ufficiale è prevista il weekend del 28-29 settembre, ma aspettando l’inaugurazione di settembre, il Circuito delle Valli Accoglienti e Solidali (la rete turistica nata per la promozione del territorio e dei suoi servizi) ha già pensato a una proposta per mettersi alla prova con i percorsi bike delle due valli con un po’ di anticipo.

Dall’8 al 15 settembre, infatti, il Camping Vantone Pineta ospiterà una settimana green interamente dedicata al mondo delle due ruote, con uscite giornaliere sui sentieri ancora inesplorati del crinale tra le due Valli e sulle alture che si affacciano sul lago d’Idro. Sono inclusi nel pacchetto i pernottamenti presso il camping, le prime colazioni e i pranzi al sacco nei giorni delle uscite in bicicletta, oltre che a una cena di addio con vista lago a base di prodotti tipici.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684