In cammino la riforma dei beni culturali - QdS

In cammino la riforma dei beni culturali

Giovanna Naccari

In cammino la riforma dei beni culturali

martedì 14 Luglio 2020 - 00:00
In cammino la riforma  dei beni culturali

Commissione Salute, audizione sindacati sulle Ipab

Palermo – I pareri sugli atti del governo regionale riguardo alla rimodulazione di risorse Fsc 2014/2020 Patto per il Sud, alla riprogrammazione del Po Fesr Sicilia e Poc 2014/2020 a seguito della pandemia e al Psr Sicilia sono all’attenzione delle commissioni Finanze e Ue.

La commissione Finanze ha in agenda anche le norme sul riconoscimento dei debiti fuori bilancio e i trasferimenti annuali in favore di enti. In calendario, inoltre, c’è la richiesta di parere sul disegno di legge che mira alla riduzione dell’utilizzo della plastica nel territorio regionale.

La commissione Attività produttive ascolta l’assessore regionale che la delega in materia, in merito alle stime di valutazione dei capannoni degli ex consorzi Asi in liquidazione.

In commissione Ambiente proseguono i lavori alle norme in materia di edilizia.

In commissione Cultura continua l’esame dei testi parlamentari unificati sui beni culturali e tutela del paesaggio alla presenza del nuovo assessore regionale Alberto Samonà. Il governo intanto, come annunciato dall’assessore a giugno, intende presentare un testo di riforma del settore.

La commissione Salute ascolta i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil sulle Ipab. La cura del morbo di Alzheimer e altre forme di demenza; i provvedimenti per tutelare la salute e contrastare i rischi derivanti da una carente sicurezza igienico- sanitaria del ghiaccio alimentare sono i temi delle bozze legislative all’attenzione dei deputati.

In commissione Antimafia anche questa settimana continuano le audizioni sullo scioglimento del comune di Scicli.

Twitter:@gionaccari

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684