Dall’internazionalizzazione delle imprese al supporto degli Enti locali - QdS

Dall’internazionalizzazione delle imprese al supporto degli Enti locali

redazione

Dall’internazionalizzazione delle imprese al supporto degli Enti locali

martedì 24 Maggio 2022 - 08:30

Mezzo secolo di esperienza a livello nazionale ed estero per un’attività che, anche in pandemia, ha continuato a crescere

Dal pubblico al privato per mettere in ordine i conti di aziende ed enti pubblici. È questa la mission dello studio Tripoli & Partners Consulting, che può contare su oltre mezzo secolo di esperienza tra fiscalità italiana e internazionale.

“L’esercizio della professione di Dottore Commercialista – spiega il titolare e fondatore Piervincenzo Tripoli – inizia nello studio di mio padre ove ho mosso i primi passi nel mondo della fiscalità italiana, dopo qualche anno ho aperto la mia prima società di revisione con sede a Milano e ho avuto l’onore e il piacere di rivestire il ruolo di revisore nel gruppo Unipol, per alcune banche ed altre rilevanti aziende”.

“Successivamente – aggiunge – ho cominciato a viaggiare per lavoro e ho maturato esperienza professionale in diversi paesi europei ed extracomunitari. Ho, dunque, creato una società di consulenza fiscale con sede a Londra ed ho aperto filiali nell’Est Europa e in Nord Africa”.

Attualmente, l’attività dello studio Tripoli & Partners Consulting si basa principalmente sull’internazionalizzazione delle imprese, sulla consulenza in materia di fiscalità italiana e sul supporto alle P.A.

“Da qualche anno – dice il dott. Tripoli – siamo rientrati direttamente a operare in Italia. Abbiamo aperto un nuovo ufficio a Bagheria, dove offriamo tutti i servizi sopra elencati”.

Lo studio inizia la consulenza professionale partendo dall’analisi aziendale che consente di individuare i tratti caratterizzanti l’azienda e gli eventuali processi migliorativi che si ritengono opportuni, successivamente viene elaborato un progetto da condividere con l’imprenditore, ed ove quest’ultimo approvi il progetto, inizia il percorso con la costante assistenza ed il supportato professionale di consulenza legale, societaria, fiscale e finanziaria.

Nonostante le difficoltà dettate dalla situazione pandemica e la crisi economica che ne è derivata, la Tripoli & Partners Consulting non ha subito nessuna perdita di fatturato, anzi, ha allargato il suo raggio d’azione. “Il 90% dei miei clienti – afferma Tripoli – sono del Nord Italia e sono aziende di media dimensione ma ora ho l’obbiettivo di espandere i miei servizi nel sud Italia dove vi è carenza di figure professionali simili alla mia”.

L’allargamento dell’azienda non si ferma solo all’introduzione della fiscalità italiana. Tripoli ha infatti deciso di acquisire nuove competenze, cominciando a lavorare con le Pubbliche amministrazioni: “Ho creato un team di specialisti in dissesti finanziari, che ho verificato essere una peculiarità degli Enti locali del Sud Italia. Il mio team riesce a gestire egregiamente la situazione di dissesto ponendo in essere tutti gli adempimenti necessari per produrre un bilancio stabilmente riequilibrato”.

Questa tipologia di attività, nonostante sia stata intrapresa da pochi anni, ha già portato grandi successi e gli enti locali assistiti sono rientrati nella gestione ordinaria.

Il successo è dovuto non solo a una riorganizzazione contabile accurata, ma anche al recupero tributario che ha permesso di ricreare le situazioni di stabile equilibrio nel lungo periodo.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684