Inzaghi “Derby d’Italia importante, rispetto per la Juve” - QdS

Inzaghi “Derby d’Italia importante, rispetto per la Juve”

redazione

Inzaghi “Derby d’Italia importante, rispetto per la Juve”

sabato 05 Novembre 2022 - 16:33
MILANO (ITALPRESS) – “Sappiamo cosa rappresenta il derby d’Italia, una partita sentita dalla tifoseria e dalla società Loro sono in salute e conosciamo le difficoltà. E’ una squadra in ripresa e con uno stadio caldo. Siamo concentrati per fare la nostra partita”. Così Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, in conferenza stampa in vista della sfida con la Juventus, in programma domani alle 20.45 all’Allianz Stadium. Un match che vale tanto sia per i nerazzurri che per i bianconeri, soprattutto in ottica scudetto. Chi perde, infatti, rischia di allontanarsi troppo dalla vetta: “Mancano ancora 25 partite, ma sappiamo dell’importanza della gara. Domani è importantissima per entrambe. Siamo due squadre in salute e rispettiamo i nostri avversari che hanno dimostrato la loro qualità. Abbiamo rispetto ma non paura”. Tante le assenze in entrambe le formazioni: “E’ normale che mi piacerebbe avere tutte le mie frecce a disposizione. Lukaku ha avuto un risentimento e la prossima settimana rifarà un esame. Non credo che riuscirà a tornare prima della sosta. Purtroppo non possiamo utilizzarlo, lo aspettiamo dopo la sosta e sappiamo che potrà darci una grossa mano. La giochiamo senza lui, senza D’Ambrosio, con Bastoni che è da valutare perchè stanotte ha avuto la febbre e non si è potuto allenare oggi. Valutiamo se portarlo già da stasera o da domani”. Per Allegri l’Inter è favorita: “La Juve ha ‘due squadre fortì, sta lanciando giovani e ha la rosa più lunga della Serie A”, taglia corto Inzaghi. Ultime gare poi la sosta: “Stiamo molto bene. L’augurio è quello di finire al meglio e ripresentarci a gennaio con tutti a disposizione”. Infine, ancora sulla sfida contro i bianconeri: “Dovremo fare un gara di corsa, aggressività, determinazione, concentrazione e personalità. Ci sarà uno stadio e un pubblico che cercheranno di sostenerli. Dovremo essere bravi a fare una buona gara a livello di possesso palla, perchè sanno difendersi bene di squadra”.
– Foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001