Ischia, frana travolge abitazioni: quattro dispersi tra cui un neonato

Ischia, frana travolge abitazioni: 12 dispersi. I video

ritacinardi

Ischia, frana travolge abitazioni: 12 dispersi. I video

Redazione  |
sabato 26 Novembre 2022 - 09:37

Risulta dispersa una famiglia composta da marito, moglie e un neonato e una 25enne

Emergenza a Ischia, dove questa mattina intorno alle 5 una vasta frana ha messo in ginocchio Casamicciola nella giornata di allerta meteo arancione. “Sono otto i morti accertati” dichiara il ministro Matteo Salvini mentre il governo esprime solidarietà alla popolazione colpita. I carabinieri al momento non confermano il numero e la presenza di vittime. Ci sono dispersi, tra cui una famiglia composta da marito, moglie e neonato; e una ragazza di 25 anni. Ma il numero potrebbe salire, si teme il peggio.

Dalla montagna sono caduti massi, la colata ha travolto alcune case e trascinato auto fino al mare. Crollati 10 edifici. In arrivo soccorsi anche da fuori regione. “Situazione complicata, ci sono case sradicate dalla frana” spiega il comandante dei carabinieri Tiziano Laganà. Il ministro Musumeci è in contatto con la prefettura: “120 millimetri di pioggia, vasta frana ha travolto le case”. Mare forza 11.

Sale a 13 il numero dei dispersi a Ischia a seguito della frana che si è verificata nel comune di Casamicciola Terme. Lo confermano i Carabinieri, impegnati sul posto dalle prime ore del mattino, quando una frana generata nella parte alta di via Celario ha travolto diverse abitazioni e ha raggiunto il lungomare in piazzale Anna De Felice. I primi dispersi accertati sono una famiglia di tre persone, marito, moglie e un neonato, e una ragazza di 25 anni. Il numero dei dispersi è però aumentato con il passare delle ore. Squadre della Protezione civile, dei Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia municipale sono impegnati sul posto.

Quattro persone risultano disperse a Casamicciola, sull’isola d’Ischia, dove una frana si è verificata intorno alle ore 5 a causa del temporale che si è abbattuto sull’isola nella notte. Risulta dispersa una famiglia composta da marito, moglie e un neonato e una 25enne. La frana si è generata nella parte alta di via Celario e ha raggiunto il lungomare in piazza Anna De Felice, travolgendo due abitazioni e alcune auto in sosta, trascinate fino al mare. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e la Protezione civile.

Trenta le famiglie isolate a Casamicciola

Ci sono attualmente 30 famiglie isolate nella zona del Celario, a monte di piazza Maio, la zona del comune di Casamicciola Terme sull’isola d’Ischia che nel 2017 fu quella maggiormente colpita dal terremoto. Lo spiega il sindaco di Lacco Ameno, Giacomo Pascale, contattato dall’Adnkronos. La situazione nella zona di via Celario è particolarmente preoccupante, spiega Pascale, perché in diversi punti il terreno sotto le case è franato e le abitazioni sono considerate a rischio crollo. “Stiamo cercando di aprire un varco pedonale per portare queste persone a piazza Maio e da lì trasportarle verso i comuni di Lacco Ameno e Forio attraverso la strada borbonica, che in questo momento è quella più pulita e più sicura, per farli alloggiare”, spiega Pascale che intanto ha già messo a disposizione il Palazzetto dello sport adiacente l’ospedale Rizzoli per accogliere le persone in fuga dalle abitazioni a rischio.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001