“La Cattedrale” di Jean Calogero donata al Comune di Catania - QdS

“La Cattedrale” di Jean Calogero donata al Comune di Catania

redazione

“La Cattedrale” di Jean Calogero donata al Comune di Catania

martedì 19 Novembre 2019 - 00:00
“La Cattedrale” di Jean Calogero donata al Comune di Catania

Sabato alle 18 l’inaugurazione dell’esposizione dedicata al noto pittore catanese nell’ex monastero di Santa Chiara. Si tratta della prima grande esposizione in programma nello spazio rinnovato di via Castello Ursino

CATANIA – Un’opera di grande impatto visivo ed emotivo quella donata ai catanesi dai figli dell’artista Jean Calogero. Ieri, alla presenza del sindaco Salvo Pogliese, dell’assessore alla Cultura Barbara Mirabella, del presidente di Cartago edizioni, Gaspare Leggeri e del presidente regionale di Unicef, Vincenzo Lorefice, gli eredi del grande pittore catanese, Patrizia e Massimiliano, insieme al curatore dell’archivio, Luigi Nicolosi, hanno donato un quadro al Comune di Catania. Si tratta di “Cattedrale”, opera che raffigura uno scorcio della piazza principale della città, osservata da una finestra, con l’usuale personalità pittorica dell’artista siciliano ammantato di surrealismo.

“Catania tutta è grata per aver ricevuto un regalo così importante – ha detto il sindaco Pogliese. Con la donazione di questa opera, oltre tutto, si colma un vuoto perché la nostra città, che ha dato i natali al Maestro, non possiede alcun lavoro dell’artista”.

La cerimonia fa da prologo all’apertura della personale ‘Jean Calogero – omaggio a Catania’ nell’ex monastero di Santa Chiara – ha aggiunto l’assessore alla Cultura Barbara Mirabella -. Si tratta della prima grande esposizione in programma nello spazio rinnovato di via Castello Ursino”.

Luigi Nicolosi, responsabile dell’archivio “Jean Calogero” ha ricordato l’opera del maestro catanese, allievo di Roberto Rimini si allontanò giovanissimo dalla sua terra natale per raggiungere il successo internazionale a Parigi. “Siamo felici e sicuri di interpretare il pensiero di nostro padre – hanno commentato i figli dell’artista – legatissimo alla sua città e alla sua gente. Ed è proprio per questo che abbiamo deciso di regalare un’opera al Comune, in modo che possa essere ammirata da tutti”.

Il dipinto, olio su tavola, misura 120 x 95 centimetri e sarà collocato in forma permanente al Palazzo della Cultura. L’esposizione curata da Luigi Nicolosi aprirà i battenti sabato 23 novembre alle ore 18 alla Galleria d’arte moderna (Gam) nell’ex monastero di Santa Chiara in via Castello Ursino n.26. L’esposizione resterà aperta fino al 19 gennaio tutti i giorni dalle ore 9.00 alle novembre al ore 19.00 con ingresso libero. Saranno esposti 22 i dipinti in mostra, insieme a 15 chine e 10 opere realizzate con tecniche miste, proietteranno il visitatore in uno spazio familiare sebbene immortalato in un tempo indefinito.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684