Ladro cade da terzo piano durante furto, "Qualcuno gli ha sparato?" - QdS

Ladro cade da terzo piano durante furto, “Qualcuno gli ha sparato?”

web-iz

Ladro cade da terzo piano durante furto, “Qualcuno gli ha sparato?”

web-iz |
martedì 01 Febbraio 2022 - 11:52

Sul corpo del 38enne una lesione provocata da un proiettile di piccolo calibro.

È ancora ricoverato in prognosi riservata al Policlinico Umberto l’uomo di 38 anni che il 27 gennaio, verso le 18, era stato ritrovato nel giardino condominiale di uno stabile in via Gaetano Licopoli, zona Casal de Pazzi.

La ricostruzione

Sul posto era intervenuta la compagnia Roma Montesacro per indagare sui fatti e aveva identificato l’uomo, di origine romena, già noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti per furto in abitazione.

Secondo le prima ricostruzioni il ladro acrobata avrebbe provato ad arrampicarsi fino al terzo piano per entrare in un appartamento, ma sarebbe caduto rovinosamente a terra.

Un dettaglio però sembra aggiungere un elemento. Durante la visita in ospedale sarebbe stata individuata una lesione provocata da un proiettile di piccolo calibro sparato, con qualche probabilità, da una carabina ad aria compressa.

Elemento che farebbe pensare a uno scenario in cui un condomino accortosi della presenza del 38enne potrebbe aver sparato provocando la caduta. Bisognerà attendere che l’uomo si risvegli, nel frattempo è piantonato dai carabinieri.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684