LE DONNE E IL LAVORO, UN PROBLEMA ANCORA IRRISOLTO - QdS

LE DONNE E IL LAVORO, UN PROBLEMA ANCORA IRRISOLTO

redazione

LE DONNE E IL LAVORO, UN PROBLEMA ANCORA IRRISOLTO

mercoledì 09 Ottobre 2019 - 17:31

ROMA (ITALPRESS) – Le donne e il lavoro, l’eterno problema di conciliare l’attività lavorativa con l’essere mamma e donna. In un Paese come l’Italia che vede ai vertici delle aziende ancora solo uomini e che non riesce ad assicurare le pari opportunità tra lavoratori e lavoratrici.
Se n’è parlato in occasione dell’incontro “Innovazione è cooperazione al femminile”, organizzato a Roma da Confcooperative. “In questi anni abbiamo fatto un lungo percorso, abbiamo condiviso un sogno quello che i cooperatori sociali definivano una utopia, avremmo voluto fare di più ma abbiamo la consapevolezza che mettere in moto certi percorsi è difficile”, ha detto il presidente di Confcooperative, Maurizio Gardini, rivolgendosi alla platea di donne presenti nella sala insieme al ministro delle Pari Opportunità e della Famiglia, Elena Bonetti.
“Sogno una stagione in cui non ci sarà più la quota del 30%, una stagione in cui non ci saranno più le quote perché saranno diventate un diritto naturale”, ha aggiunto Gardini.
Per il ministro Bonetti “Il tema delle pari opportunità è uno dei grandi obiettivi che ci si è dato da qui al 2030”, “non è più il tempo di una donna che deve essere tutelata”, anzi “va invertita la tendenza della scarsità di presenza delle donne nel mondo del lavoro”, ha sottolineato, “bisogna difendere i diritti della donna nel mondo del lavoro e dobbiamo far sì che la presenza femminile sia vista come un plus, un valore aggiunto”.
(ITALPRESS).

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684