L'Inter vince a Udine e resta in scia al Milan, decidono Perisic e Lautaro - QdS

L’Inter vince a Udine e resta in scia al Milan, decidono Perisic e Lautaro

web-pv

L’Inter vince a Udine e resta in scia al Milan, decidono Perisic e Lautaro

web-pv |
lunedì 02 Maggio 2022 - 07:21

I nerazzurri vincono in trasferta, continua il duello a distanza con i rossoneri

L’Inter si impone in trasferta 2-1 sull’Udinese e si porta a 75 punti, tornando a -2 dal Milan, ma a tre giornate dalla fine del campionato. La squadra di Inzaghi va in vantaggio nel primo tempo con i gol di Perisic e Lautaro e nel finale di gara subisce la rete ininfluente dei friulani con Pussetto. La squadra di Cioffi con questa sconfitta resta ferma a 43 punti. Il tecnico dei bianconeri per la sfida aveva perso Makengo per squalifica e Beto non al meglio, recuperando però Pereyra e Perez. Inzaghi invece senza Calhanoglu squalificato e Bastoni infortunato, si affida a Gagliardini preferito a Vidal a centrocampo e Dimarco in difesa, con Handanovic che torna tra i pali dopo l’errore di Radu.

Primo tempo

La pressione iniziale della squadra di Inzaghi porta subito i suoi frutti. Al 12′ l’Inter è già in vantaggio: sul corner di Dimarco c’è lo stacco vincente di testa di Perisic. L’Udinese prova a reagire immediatamente ma il tiro dalla distanza di Walace è bloccato in due tempi da Handanovic. Al 15′ ancora nerazzurri pericolosi sugli sviluppi di un calcio d’angolo: palla a Lautaro che non controlla e consente a Silvestri di fare sua la sfera. Poco dopo ci prova Di Marco ma la conclusione mancina è deviata in calcio d’angolo. La pressione dell’Inter prosegue, al 18′ il colpo di testa di Dzeko termina alto sopra la traversa.

Rigore al Var

Dopo un periodo di gara senza grosse occasioni al 36′ solo un grande intervento di Silvestri ferma il tiro di Lautaro Martinez da distanza ravvicinata. Ma il raddoppio è nell’aria: azione in area con Silvestri che salva alla disperata su Lautaro, sul rimpallo c’è fallo su Dzeko in area. L’arbitro Chiffi non fischia ma dopo la revisione al Var assegna il calcio di rigore. Al 39′ Lautaro raddoppia. L’argentino calcia il penalty colpendo il palo, poi c’è la deviazione involontaria di Silvestri e il numero 10 può ribadire in rete di testa.

Assalto finale

Ad inizio ripresa l’Inter continua a spingere e al 51′ Dzeko si divora il tris. Una sponda aerea di Lautaro Martinez libera il bosniaco che solo davanti a Silvestri di sinistro manda al lato. Poco dopo tocca a Perisic che salta Molina, serve all’indietro Lautaro Martinez, ma il sinistro di prima intenzione deviato in corner da Becao. Calano un po’ i ritmi e l’Udinese ne approfitta per rifarsi avanti e al 72′ accorcia le distanze. Fallo di Skriniar ai danni di Pussetto al limite dell’area di rigore. Punizione di Deulofeu, grande parata di Handanovic ma Udogie serve Pussetto che insacca da pochi passi. La squadra di Inzaghi rimette pressione ai friulani per non rischiare ancora e al 78′ va in rete ma il gol di Vidal viene annullato per fuorigioco, con Correa che serve il cileno in offiside. (Adnkronos)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684