Code sulla Sr-Ct, fine settimana da incubo - QdS

Code sulla Sr-Ct, fine settimana da incubo

Luigi Solarino

Code sulla Sr-Ct, fine settimana da incubo

venerdì 03 Luglio 2020 - 00:00
Code sulla Sr-Ct, fine settimana da incubo

Lavori di pavimentazione sull’Orientale sicula stanno causando tanti disagi agli automobilisti. Ci sarà da soffrire sino a metà luglio assicura l’Anas. Anche un incidente ha causato rallentamenti

SIRACUSA – Negli ultimi fine settimana, quando il traffico veicolare è più intenso e tante famiglie si spostano verso le zone balneari, si sono create lunghe code di vetture nel tratto della Strada Statale n°114 “Orientale Sicula” tra Melilli e Priolo in direzione Siracusa.

Detti problemi sono stati causati dai lavori di ripavimentazione in direzione Siracusa, con restringimento di carreggiata a una corsia dal km 130 al km 136,6, la parte iniziale dell’asse dei servizi della SS n°114, orientativamente tra lo svincolo di Augusta e lo svincolo di Priolo Nord. Detti lavori si sono conclusi.

L’ANAS, in un apposito comunicato, ha reso noto che i lavori di rifacimento stradale, a partire dallo scorso 24 giugno, riguardano il tratto di carreggiata dal km 135,200 al km 130,800, in direzione Catania. Pertanto il traffico in direzione nord è stato deviato sulla carreggiata opposta, in direzione Siracusa, predisposta a doppio senso di circolazione. E’ stato chiuso al traffico anche lo svincolo di Sortino e, pertanto, i veicoli destinati al traffico locale possono utilizzare il precedente svincolo di Melilli-Priolo Nord o la ex SS n°114 e la SS n°193.

Gli interventi dovrebbero essere ultimati non più tardi della metà di luglio. Poi si proseguirà con interventi limitati riguardanti sole parzializzazioni di carreggiata.

Da registrare anche, lo scorso 27 giugno, un incidente che ha coinvolto più veicoli, fortunatamente senza vittime, che ha determinato la chiusura provvisoria al transito della corsia di sorpasso dell’Autostrada “Siracusa – Catania” in direzione Siracusa all’interno della Galleria “San Fratello” al chilometro 23,100 in località Melilli.

In quella circostanza sono intervenute le squadre dell’ANAS e la Polizia Stradale per gli accertamenti della dinamica e per ripristinare la circolazione in sicurezza nel più breve tempo possibile. L’incidente ha causato lunghe code.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684