Mandorli in fiore in anticipo, segno dei cambiamenti climatici - QdS

Mandorli in fiore in anticipo, segno dei cambiamenti climatici

redazione web

Mandorli in fiore in anticipo, segno dei cambiamenti climatici

venerdì 31 Gennaio 2020 - 12:45
Mandorli in fiore in anticipo, segno dei cambiamenti climatici

Secondo MareAmico di Agrigento, che lo ha documentato con una serie di immagini, l'esplosione delle fioriture nella Valle dei Templi è il segnale sicuro del riscaldamento del clima. Si rischia che per la Festa di marzo il fenomeno sia già esaurito. GUARDA IL FILMATO

“La Valle dei templi di Agrigento si colora di bianco per la fioritura dei mandorli, in anticipo di qualche settimana.
Scherzi dei cambiamenti climatici!”.

Così l’associazione agrigentina MareAmico ha sottolineato su Facebook la “novità” della fioritura anticipata dei mandorli nella Valle dei Templi.

I CAMBIAMENTI CLIMATICI SONO GIA' IN ATTO!

La Valle dei templi di Agrigento si colora di bianco per la fioritura dei mandorli, in anticipo di qualche settimana.Scherzi dei cambiamenti climatici!

Publiée par Mareamico Delegazione Di Agrigento sur Jeudi 30 janvier 2020

Si rischia insomma, che per la tradizionale Festa del mandorlo in fiore che si ripete ogni anno all’inizio del mese di marzo e si protrare per una settimana, la fioritura di questi alberi si sia già conclusa.

Come si ricorderà l’obiettivo della Festa è quello di celebrare l’arrivo della primavera con il rifiorire dei mandorli e di gioire per il ritorno della vita.

Numerosi gruppi folkloristici arrivano ad Agrigento da ogni parte del mondo per prenderne parte.

Infatti, nel corso degli anni, la festa ha accresciuto il proprio significato culturale mandando messaggi di pace a tutte le popolazioni.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684