Mareamico, denuncia sulle acque fognanti nell'isola di Linosa - QdS

Mareamico, denuncia sulle acque fognanti nell’isola di Linosa

redazione web

Mareamico, denuncia sulle acque fognanti nell’isola di Linosa

sabato 26 Settembre 2020 - 10:05
Mareamico, denuncia sulle acque fognanti nell’isola di Linosa

Secondo gli ambientalisti, che hanno presentato anche un esposto in Procura, sfociano anche nel porticciolo, creando problemi sanitari. "Meglio depuratori che look" . GUARDA IL FILMATO



L’associazione Mareamico ha chiesto all’Arpa, all’Asp di Agrigento e alla Procura della Repubblica agrigentina di accertare le ragioni per cui l’isola di Linosa non abbia ancora un depuratore e sia costretta a versare direttamente in mare gli scarichi.

“E’ incredibile – scrivono gli ambientalisti in una nota – che nel 2020 Linosa, piccola e splendida isola delle Pelagie, ancora non abbia un depuratore. Da sempre tutte le fogne dell’isola arrivano in mare attraverso un canalone, senza alcuna depurazione”.

“E come se tutto ciò non bastasse – si legge ancora nella nota -, ultimamente, una parte di queste acque arriva pure dentro il porticciolo turistico, creando problemi sanitari”.

“Invece – conclude la nota – di spendere milioni di euro per finanziare progetti di look assolutamente inutili e discutibili, sarebbe molto più proficuo costruire un depuratore ed evitare di continuare a scaricare in mare le fogne non depurate”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684