Mariti dentro il centro a luci rosse, moglie li denunciano: lo scandalo - QdS

Mariti dentro il centro a luci rosse, moglie li denunciano: lo scandalo

web-la

Mariti dentro il centro a luci rosse, moglie li denunciano: lo scandalo

web-la |
venerdì 27 Maggio 2022 - 18:51

Un centro benessere a luci rosse è stato scoperto e sequestrato dai carabinieri della Stazione di Nettuno (Roma). La titolare, una donna cinese di 51 anni, clandestina sul territorio nazionale, è stata arrestata perchè gravemente indiziata del reato di favoreggiamento della prostituzione.

Dopo aver ricevuto svariate segnalazioni di mogli ingelosite e di cittadini del luogo, sempre più insospettiti dall’andirivieni di donne orientali, i Carabinieri hanno deciso di verificare e, dopo pochi giorni, hanno scoperto che in quel centro benessere venivano consumati rapporti sessuali. Alcuni volantini lasciati nelle cassette postali e annunci pubblicitari dall’esplicito contenuto sessuale, scoperti su un sito internet locale, facevano espresso riferimento ad offerte di sesso con donne orientali.

L’immobile, risultato di proprietà di un cittadino nettunese che, allo stato risulta estraneo ai fatti, è stato sottoposto a sequestro penale. La donna arrestata è stata condotta nel carcere romano di Roma Rebibbia, in attesa della convalida. Nell’ambito della stessa operazione, i carabinieri hanno denunciato, sempre per favoreggiamento della prostituzione, la curatrice di un sito internet locale utilizzato dall’arrestata per pubblicizzare le prestazioni sessuali all’interno del centro massaggi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684