Marsala, alberi di tamerice piantumati dagli studenti - QdS

Marsala, alberi di tamerice piantumati dagli studenti

redazione

Marsala, alberi di tamerice piantumati dagli studenti

giovedì 25 Novembre 2021 - 00:20

Iniziativa promossa dalla Commissione Ambiente e Salute dell’Istituto “Giovanni XXIII - Cosentino” e finalizzata a sviluppare la responsabilità dei giovani nei confronti dell’ambiente

MARSALA (TP) – Undici alberi di Tamerice sono stati piantati lunedì scorso in una zona del parco della Salinella dove peraltro ve ne sono già degli altri.

L’iniziativa è della Commissione Ambiente e Salute dell’Istituto “Giovanni XXIII – Cosentino”, che comprende Liceo Classico, Industriale e Professionale di Stato per il Commercio. Guidati dagli insegnanti Alba Basile, Giovanna Sciplino, Antonia Pizzo, Giusy Patti e Nicolò Tranchida e supportati dal personale della sezione Verde Pubblico del Comune di Marsala, sono stati gli stessi studenti a mettere a dimora gli alberelli.

Tra l’altro accanto a ogni pianta è stata posta una targhetta realizzata con stampa in 3D da fibra di origine vegetale dal mais da parte dei ragazzi dell’Industriale.
“È una iniziativa di grande valenza ambientale e sociale – precisano gli Assessori Antonella Coppola (Pubblica Istruzione) e Arturo Galfano (Verde Pubblico). Rivolgiamo, anche a nome del nostro Sindaco Massimo Grillo, un plauso al Dirigente scolastico Maria Luisa Asaro, agli insegnanti che hanno coordinato l’attività e soprattutto agli studenti per questa bella iniziativa che speriamo possa essere emulata anche da altre scuole. Curare e potenziare il verde pubblico è un preciso intendimento della Amministrazione di cui facciamo parte. Il problema che ci troviamo spesso a fronteggiare è però l’esiguità del personale specializzato addetto a tale servizio”.

Il progetto, nel cui ambito è stata effettuata la piantumazione delle Tamerici è finalizzato a sviluppare il senso critico e la responsabilità nei confronti dell’ambiente, educandoli ad assumere comportamenti corretti e sensibilizzandoli i alla tutela dell’ecosistema e della biodiversità.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684