Messina, iniziativa partecipativa per riqualificare il lungomare - QdS

Messina, iniziativa partecipativa per riqualificare il lungomare

web-dr

Messina, iniziativa partecipativa per riqualificare il lungomare

web-dr |
lunedì 17 Gennaio 2022 - 16:18

La società Avventura Urbana di Torino, sta affiancando l’Autorità di sistema nel percorso preliminare alla progettazione, con il supporto del Dipartimento di Ingegneria di UniMe

Un lungomare che sia all’altezza della bellezza dello Stretto, un sogno che i messinesi adesso possono contribuire a realizzare, aderendo all’iniziativa partecipativa dell’Adsp dello Stretto. 

La società Avventura Urbana di Torino, sta affiancando l’Autorità di sistema nel percorso ricognitivo e di acquisizione, preliminare alla progettazione, con il supporto del Dipartimento di Ingegneria dell’Università.

Il presidente Adsp dello Stretto Mario Mega vuole che una parte di quel fronte mare, quello che va dal Boccetta all’Annunziata, sia riqualificata con il contributo della città in tutte le sue espressioni, politiche, istituzionali, economiche e sociali.

L’area comprende manufatti e luoghi di grande valore identitario, dalla Passeggiata a mare all’ex Fiera, ed elevate potenzialità dal punto di vista economico, ambientale e turistico. Il percorso partecipato si svilupperà in quattro fasi. La prima è servita a programmare in dettaglio le modalità di interazione con la cittadinanza e lo sviluppo del sito web www.cpwaterfrontmessina.it.

I dettagli sono stati illustrati stamattina in anteprima alla stampa dal presidente Mario Mega, da Marina Arena del Dipartimento di ingegneria UniMe e dal punto di vista tecnico da Alberto Cena della società Avventura Urbana.  Nel pomeriggio ci sarà l’evento lancio online da cui prende avvio la seconda fase, dedicata al confronto pubblico vero e proprio.

Lina Bruno

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684