Miccichè: "Pressioni su incarichi? Si indaghi parole Falcone - QdS

Miccichè-Falcone, l’ex presidente Ars: “Mie pressioni su incarichi? Si indaghi su parole dell’assessore”

web-sr

Miccichè-Falcone, l’ex presidente Ars: “Mie pressioni su incarichi? Si indaghi su parole dell’assessore”

Redazione  |
lunedì 05 Dicembre 2022 - 15:03

L'ex presidente dell'Ars auspica l'apertura di un'indagine sulle parole espresse dall'assessore all'Economia della Regione.

Non si placa la tensione tra l’assessore all’Economia della Regione Siciliana, Marco Falcone, e l’ex presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè.

Dopo l’alterco che si consumato ieri a Catania in occasione della Festa del Tricolore, il coordinatore regionale di Forza Italia in Sicilia chiede l’apertura di un’indagine da parte della Procura competente sull’assegnazione degli incarichi della precedente legislatura.

Secondo Falcone, infatti, Miccichè avrebbe fatto delle pressioni sulla nomina dei ruoli.

“Procura competente avvii indagini”

“Dopo avere letto i giornali di oggi e avere capito con esattezza quello che ha detto Falcone ieri, durante la Festa del tricolore di Fratelli d’Italia, auspico che la Procura della Repubblica di competenza, avvii immediatamente le indagini sul metodo di assegnazione degli incarichi fatte dal passato Governo regionale, su mie ipotetiche pressioni”, fa sapere Miccichè attraverso una nota.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001