Migranti, 383 persone soccorse nel Mediterraneo: 110 a Pozzallo - QdS

Migranti, soccorse 383 persone al largo delle coste siciliane

webms

Migranti, soccorse 383 persone al largo delle coste siciliane

Redazione  |
mercoledì 02 Novembre 2022 - 07:49

Nuove operazioni di soccorso nel Mediterraneo: 383 persone intercettate e salvate a circa 40 miglia da Capo Murro di Porco (SR).

Sono in tutto 383 i migranti soccorsi nel cuore del Mediterraneo ieri pomeriggio, al largo delle coste siracusane e a circa 40 miglia da Capo Murro di Porco: 110 di loro saranno trasferiti a Pozzallo.

La Guardia di Finanza è intervenuta per le operazioni di soccorso.

Migranti, soccorse 383 persone nel Mediterraneo: 110 verso Pozzallo

Due motovedette della Guardia Costiera, una della Guardia Civil Spagnola “Rio Arlanza” e una della Guardia di Finanza sono intervenute per salvare 383 persone nel centro del Mediterraneo. Alcuni sono originari del Bangladesh.

Dopo il salvataggio a circa 40 miglia da Capo Murro di Porco, al largo delle coste siracusane, le autorità competenti hanno avviato i controlli di rito e le operazioni di smistamento.

Ben 102 delle persone soccorse sono state caricate sulla Cp 323, 83 su una motovedetta della Guardia di Finanza e 88 sulla Rio Arlanza. Quest’ultima si è diretta poi verso il porto di Catania. Altre 110 persone, invece, procedono in direzione Pozzallo. Proprio quest’ultimo Comune è una delle principali terre d’accoglienza in Sicilia e il primo cittadino, Roberto Ammatuna, si è più volte espresso con appelli al Governo (anche al nuovo ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi) per mantenere politiche di migrazione e accoglienza umane.

Sbarco a Pantelleria

Nelle scorse ore si è registrato anche uno sbarco a Pantelleria, in provincia di Trapani. Una motovedetta della Guardia Costiera ha intercettato e soccorso 27 persone a bordo di un gommone. Sono stati trasferiti nel centro di crisi dell’ex caserma dell’esercito “V. Barone”.

Immagine di repertorio

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001