Calamonaci, minacce di morte al sindaco Pellegrino Spinelli - QdS

Minacce di morte e cartuccia inesplosa, intimidazione al sindaco di Calamonaci

web-sr

Minacce di morte e cartuccia inesplosa, intimidazione al sindaco di Calamonaci

Redazione  |
venerdì 06 Ottobre 2023

Una busta con delle minacce di morte è stata recapitata al sindaco di Calamonaci, Pellegrino Spinelli. Indagini in corso.

Una lettera con minacce di morte e una cartuccia inesplosa, calibro 12, sono state recapitate al sindaco di Calamonaci (Agrigento), il 55enne Pellegrino Spinelli.

La busta anonima sarebbe stata indirizzata tramite posta ordinaria all’abitazione del primo cittadino. All’interno della missiva viene preso di mira il sindaco, mentre viene valorizzato il lavoro dell’opposizione.

Minacce anche familiari di Spinelli

Inoltre, delle minacce sarebbero state rivolte ai familiari del primo cittadino. Pellegrino Spinelli avrebbe già presentato denuncia ai carabinieri, i quali sarebbero già al lavoro per risalire agli autori della lettera minatoria.

L’indagine, al momento, è a carico di ignoti. Già in passato il sindaco di Calamonaci avrebbe ricevuto delle minacce sempre attraverso delle lettere minatorie a lui indirizzate.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017