La verità di Nello, “Sicilia con le carte in regola”. Pd, “Quattro anni di nulla” - QdS

La verità di Nello, “Sicilia con le carte in regola”. Pd, “Quattro anni di nulla”

Raffaella Pessina

La verità di Nello, “Sicilia con le carte in regola”. Pd, “Quattro anni di nulla”

venerdì 24 Giugno 2022 - 06:30

5 anni in 100 pagine, un dossier che racconta quanto è stato fatto dall'Esecutivo regionale. “Sono un presidente della Regione scomodo in una terra che finge di voler cambiare. Ma non mollo”

“Una Sicilia con le carte in regola” è la definizione data dal presidente della Regione Nello Musumeci nel dossier che racconta quanto è stato fatto dall’Esecutivo regionale o quanto è ancora in itinere. Si chiama “Quattro anni alla Regione”, e contiene una estrema sintesi del lavoro svolto fino a dicembre 2021.
Nel primo capitolo il governatore spiega di avere aperto la stagione delle riforme, e dice bene, perché ancora molta è la strada da percorrere. Il sentiero però lo ha tracciato: sono state approvate infatti 6 leggi di riforma in vari settori.

1 – Nuova disciplina della pesca mediterranea (l.r. n.9 del 20 giugno 2019) che si pone l’obiettivo di far convivere la sostenibilità ambientale con quella socioeconomica e con un fondo di solidarietà per sostenere chi nel settore si è trovato in difficoltà.

2 – La legge sul diritto allo studio (n.10 del 6 giugno 2019) che prevede la costituzione della Consulta regionale per il diritto allo studio e dell’Anagrafe scolastica regionale degli studenti; specifici interventi per il trasporto scolastico; l’istituzione di borse di studio; il prestito d’onore per studenti universitari meritevoli; servizi scolastici per alunni diversamente abili o con disturbi specifici dell’apprendimento; la valorizzazione delle scuole nelle isole minori e nelle aree montane o metropolitane soggette maggiormente a degrado sociale; il prolungamento del tempo scuola.

3 – Riforma della formazione professionale. Con la legge n. 23 del 14 dicembre 2019 viene… CONTINUA LA LETTURA. QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
ABBONATI PER CONTINUARE LA LETTURA

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684