“Nebbia sulla Manica. Europa Isolata” - QdS

“Nebbia sulla Manica. Europa Isolata”

Pino Grimaldi

“Nebbia sulla Manica. Europa Isolata”

sabato 14 Dicembre 2019 - 09:20

È ciò che avranno detto gli Inglesi a risultati sulla Brexit noti, quando l’uragano Johnson ha travolto il Regno Unito ed i Laburisti di Corbyn hanno registrato il peggior risultato elettorale dal 1935. Espressione sempre usata a significare che l’Impero prima e la UK ora, hanno sempre visto il Continente come qualcosa che financo la nebbia poteva cancellare dai loro occhi. Non impedendogli tuttavia per ben due volte di far guerra per liberarci e dall’impero austro ungarico e dal nazismo tedesco.

L’avvenuto era nell’aria. La provincia ha votato per i conservatori e le grandi città per i laburisti mentre il partito scozzese ha colto al volo l’occasione per mettere mani avanti su un possibile referendum sulla loro autonomia con buona pace di quanti vorrebbero negare i loro problemi e quelli, a seguire dell’Irlanda del Nord.

Ne esulta Trump e tutta la destra del mondo. Contengono la rabbia quanti hanno sempre pensato UK come perla della “manca” europea, soprattutto in Italia che con Tony Blair tanto hanno sproloquiato sulla nuova via del Socialismo mentre in tante parti del mondo la destra – nel senso più ampio della parola – prevale ed in Europa la Polonia non firma il trattato da portare a termine nel 2050 per un ambiente neutro (non hanno trovato termine migliore!).

E comunque nel bel paese si tende a minimizzare come se si fosse staccata Malta, presi come siamo dalle celebrazioni di tutti gli eventi più tristi, brutti, criminali ed osceni vissuti, ahimè, nel passato. Sembra che il Fascismo sia alle porte di Roma, l’antisemitismo ad invadere il popolo che mai di fatto è stato tale e tutto ridotto a verifiche di governo anche più volte al giorno per dimostrare che esso esiste e dunque anche se alcuni partiti tendono alla liquefazione ed altri alla cementificazione star tranquilli perché il nostro “Giuseppi” è divenuto amico di tutti e dunque…

Una gentildonna di animo nobile e buono, con la sua famiglia cremata nei campi di sterminio nazisti, che è stata capace di sostituire alla rabbia avuta fino a sessanta anni, il sentimento stupendo della pietà, fatta senatore a vita (bene e giusto) viene tirata per i capelli per dimostrare tesi di pericoli inesistenti se non nella mente di quattro dementi – che esistono in tutte le nazioni -. Mentre tutti ad inneggiare alle folle (vero, ci sono) che manifestano contro il fascismo che hanno scoperto possa ritornare. Ci si aspetta che maturate da sardine a sarde capiscano la vita: che è fatta di sacrifici, lavoro e vita in sicurezza ed armonia tra se e con gli altri.

Gli Inglesi hanno già provveduto a starsene tranquilli sia pure con un sacco di problemi. Orgogliosi d’essere “la più vecchia democrazia del mondo”.

Noi ci vantiamo d’essere un paese senza politici, in mano a quattro scalmanati arroganti e sbrindellati che, se il Signore non ci aiuta, faranno danno e non poco.

E la nebbia calerà anche ai confini tra tutte le Nazioni Europee. E Spinelli non potrà più dormire in pace.
Peccato.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684