Due settimane d’iniziative dedicate a tutte le donne a Noto - QdS

Due settimane d’iniziative dedicate a tutte le donne a Noto

redazione

Due settimane d’iniziative dedicate a tutte le donne a Noto

giovedì 27 Febbraio 2020 - 00:00
Due settimane d’iniziative dedicate a tutte le donne a Noto

A Noto l’iniziativa “Le Ali della Libertà” fra passeggiate, incontri e spettacoli

NOTO (SR) – “Donne S-legate – Le Ali della Libertà”: due lunghi weekend culturali con appuntamenti dedicati alla donna in vista della Giornata internazionale a lei dedicata. L’Amministrazione comunale ha allestito un lungo cartellone di appuntamenti, coinvolgendo molte associazioni locali con un unico filo conduttore: la donna, la sua lotta per l’emancipazione e la sua forza, le sue conquiste sociali e non solo.

Si parte sabato mattina (29 febbraio), alle 11 in Porta Ferdinandea, con il primo appuntamento promosso dall’Istituto superiore Matteo Raeli: una passeggiata tra le vie della città all’interno del progetto “Toponomastica Femminile – Sulle vie della parità”. Nel pomeriggio, invece, alle 18, il concerto di beneficienza organizzato dal Soroptomist Club Val di Noto. Nella chiesa di Santa Caterina, si esibiranno Ginevra Filli (voce ed arpa) e Salvatore Bolone (chitarra).

Il primo marzo, alle 18 a Palazzo Nicolaci, altro appuntamento organizzato dal Soroptomist Club Val di Noto con lo spettacolo teatrale “I Buchi dell’Anima – Una nessuna centomila”, con Maria Alecci e Nunzia Fasano. Martedì 3 marzo, alle 16,30 a Palazzo Nicolaci, l’incontro con Maria Attanasio, autrice de “La Ragazza di Marsiglia”, promosso da Semaforo Rosa e Toponomastica Femminile sul tema “L’altra Storia, il Risorgimento perduto”.

Sabato 7, alle 19 in Sala Gagliardi l’evento promosso dalla Fidapa: “Donna Mimma”, con l’attore Davide Sbrogio che leggerà Pirandello accompagnato dalla chitarra di Marco Mortillaro. Domenica 8 di nuovo teatro: alle 19,30 nell’ex Cantina Sperimentale va in scena “Girasoli”, uno spettacolo con Alice Sgroi e regia di Giovanni Arezzo, organizzato dal Collettivo Vionnet.

Chiudono il cartellone l’incontro del 10 marzo all’ex Cantina Sperimentale (inizio ore 18) con la professoressa Angelo Condello dal titolo “Femminicidio Giuridico”, a cura dell’Istituto Superiore Matteo Raeli in collaborazione con Semaforo Rosa e Toponomastica Femminile; e quello del 15 marzo a Palazzo Nicolaci (inizio ore 18) su Isabella Caruso e “La Forza e il Possesso”, promosso dalla Pro Loco di Noto.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684