Palermo, biglietto gratis per chi si vaccina allo stadio Barbera - QdS

Palermo, biglietto gratis per chi si vaccina allo stadio Barbera

web-mp

Palermo, biglietto gratis per chi si vaccina allo stadio Barbera

web-mp |
sabato 14 Agosto 2021 - 16:20

Per ricevere il vaccino basterà presentarsi alla postazione muniti di documento di identità e tessera sanitaria. L'iniziativa è rivolta a tutti coloro i quali hanno compiuto almeno 12 anni di età

A partire dal 18 agosto è aperta la prevendita dei biglietti per assistere a Palermo-Picerno, primo turno eliminatorio della Coppa Italia di Serie C 2021-2022, in programma il 21 agosto alle 17.30 allo stadio Renzo Barbera.

Nel rispetto di tutte le normative di sicurezza vigenti, i posti a sedere saranno resi disponibili in modo da tenere sempre un posto libero tra due vendibili, con una disponibilità massima di 8750 spettatori, divisi tra Tribuna (laterale, centrale, centralissima), Curva Nord inferiore, Curva Sud inferiore e Gradinata inferiore.

Per l’occasione il Palermo, in collaborazione con Asp, lancia un’iniziativa volta a promuovere la campagna vaccinale nella lotta contro il Covid-19: nelle giornate di mercoledì 18 e giovedì 19 agosto dalle 9.30 alle 16.30 verrà allestita un’apposita postazione per la vaccinazione nel piazzale antistante lo stadio.

Chiunque vorrà ricevere il vaccino in questa occasione otterrà un ingresso omaggio alla partita.

Per ricevere il vaccino basterà presentarsi alla postazione muniti di documento di identità e tessera sanitaria.

I minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore ed acquisire nell’apposito modulo il consenso dell’altro genitore.

“Siamo vicini e supportiamo tutte le iniziative finalizzate a promuovere la vaccinazione anti-Covid – ha sottolineato il direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni – a Palermo abbiamo superato la quota del 73% di vaccinati con almeno una dose di siero, ma dobbiamo fare ancora di più. Abbiamo immediatamente aderito alla proposta della società e saremo presenti con la nostra equipe vaccinale per due giorni all’insegna della prevenzione e dello sport sicuro”.

L’iniziativa è rivolta a tutti coloro i quali hanno compiuto almeno 12 anni di età.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684