Palermo, controlli e vaccini, così ci si prepara al Ferragosto - QdS

Palermo, controlli e vaccini, così ci si prepara al Ferragosto

redazione

Palermo, controlli e vaccini, così ci si prepara al Ferragosto

venerdì 13 Agosto 2021 - 00:03

Il sindaco Orlando ha emesso un’ordinanza che vieta lo svolgimento di manifestazioni pubbliche o aggregrative. Intanto l’Asp continua a spingere sulla campagna vaccinale

PALERMO – Anche in tempo di vacanze è fondamentale continuare a mantenere la guardia alta contro il Covid-19, soprattutto in una regione come la nostra, dove i contagi hanno raggiunto nuovamente numeri preoccupanti. Per questo, quindi, il sindaco Leoluca Orlando, nell’ambito delle misure per il contrasto e il contenimento del diffondersi della pandemia e al fine di evitare forme di assembramento in aree demaniali e, quindi, anche nelle spiagge, ha emanato un’ordinanza (la n. 140 del 10/08/2021) che vieta lo svolgimento di manifestazioni pubbliche e/o eventi aggregativi. Il provvedimento vieta, inoltre, di accendere fuochi con qualsiasi materiale e predisporre attendamenti nelle medesime aree e nelle spiagge.

“Come l’anno scorso – ha affermato Orlando – anche quest’anno, con particolare attenzione visto l’aumento dei contagi, ho inteso con il Comitato Ordine e sicurezza pubblica e disposto con ordinanza il divieto di accampamenti, di assembramenti, di feste con assembramenti, e al tempo stesso il divieto di fuochi per consentire di garantire non soltanto la salute, ma anche la vivibilità per quanti nel giorno di Ferragosto saranno presenti a Palermo, cittadini e tantissimi turisti”.

I divieti decorrono a far data da domani, 14 agosto 2021, dalle ore 19 e fino alle ore 7 del 15 agosto 2021 e dalle ore 19 alle ore 24 del 15 agosto 2021. Nelle stesse aree sono vietate la vendita e il consumo di bevande alcoliche dalle ore 19 del 14 alle ore 24 del 15 agosto 2021. Gli organi di vigilanza sono onerati di effettuare i controlli e di far rispettare la presente ordinanza.

Intanto, sul fronte delle vaccinazioni, prosegue senza sosta l’attività dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo nell’ambito della campagna di prossimità rafforzata proprio nell’ultimo periodo. Gli operatori dell’Asp sono stati impegnati ieri mattina a Grisì e, nel pomeriggio, nella chiesa di Sant’Andrea nel capoluogo.

Oggi, dalle 9,30 alle 15,30, è in programma una tappa nel quartiere Tommaso Natale. In collaborazione con la locale Circoscrizione, i cittadini di almeno dodici anni di età, avranno la possibilità di vaccinarsi all’interno dei locali dell’associazione Altra di piazza Rossi 19. Basterà presentarsi minuti di tessera sanitaria e documento di riconoscimento per ricevere prima o seconda dose di siero. Sarà somministrato il vaccino Pfizer. In un’apposita postazione l’equipe dell’Asp rilascerà anche il Green pass a coloro i quali hanno completato il ciclo vaccinale da almeno tre giorni.

L’Azienda sanitaria provinciale ha inoltre comunicato che il giorno di Ferragosto gli Hub di Cefalù, Bagheria, Misilmeri, Villa delle Ginestre e dei centri commerciali La Torre di Palermo e Poseidon di Cinisi osserveranno il regolare orario di apertura al pubblico dalle ore 8 alle 20. Soltanto nella giornata di domenica 15, considerata la scarsissima adesione alle prenotazioni e per evitare un impiego ingiustificato di risorse, sarà sospesa l’attività nei punti vaccinali ospedalieri e territoriali dell’Asp, oltre che al drive in della Casa del Sole.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684