Palermo, dal Pnrr 33 milioni di euro destinati a luoghi di cultura - QdS

Palermo, dal Pnrr 33 milioni di euro destinati a luoghi di cultura

Gaspare Ingargiola

Palermo, dal Pnrr 33 milioni di euro destinati a luoghi di cultura

mercoledì 29 Giugno 2022 - 10:18

Sono numerosi i siti del capoluogo siciliano e della provincia che riceveranno risorse destinate all’efficientamento energetico, al restauro e alla valorizzazione di musei, chiese, parchi e giardini

PALERMO – Pioggia di milioni in arrivo in Sicilia e a Palermo grazie ai fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Il Ministero della Cultura ha infatti pubblicato i decreti di assegnazione di oltre 1,8 miliardi di euro per il miglioramento dell’efficienza energetica di 348 teatri (89 milioni), 274 cinema (100 milioni), 120 musei statali e siti culturali (100 milioni); per l’adeguamento sismico di 257 luoghi di culto, torri e campanili (240 milioni); per il restauro di 286 chiese del Fec, il Fondo edificio di culto del ministero dell’Interno (250 milioni); per la rigenerazione economica, sociale e culturale di 310 borghi (760 milioni); per il restauro e la valorizzazione di 134 parchi e giardini di interesse culturale (287 milioni).

“Con la pubblicazione dei decreti di assegnazione delle risorse – si legge in una nota del Mic – il Ministero guidato da Dario Franceschini conferma la tabella di marcia del Pnrr e raggiunge tutti gli obiettivi che erano previsti per il 30 di giugno. Questo risultato è stato possibile grazie alla costante e virtuosa collaborazione che le strutture del Ministero hanno avuto con il Mef, gli Enti locali, le Regioni, l’Anci, le province autonome, il mondo dell’associazionismo, gli operatori economici e le associazioni di categoria”.

Decine i siti interessati a Palermo e provincia

Decine i siti interessati a Palermo e provincia, per un totale di circa 33 milioni. Tra i parchi e i giardini, sono stati stanziati 2 milioni per Villa Tasca, 1,97 per l’Orto Botanico dell’Università e 2 per il Giardino Piersanti Mattarella (l’ex Giardino Inglese). Ma ci sono, tra gli altri, anche il Giardino del Duca di Serradifalco in via Dante (1,3), il parco storico monumentale e i corpi storici di Villa Valguarnera a Bagheria (1,4 milioni) e Villa Sgadari a Petralia Soprana (1,9).

I borghi

Tra i borghi destinatari dei fondi del Pnrr, nove fanno parte della Città Metropolitana del capoluogo: 1,6 milioni finiranno a San Mauro Castelverde, 1,2 a Ustica, 1,6 a Polizzi Generosa, 1,6 a Gratteri, 1,9 a Mezzojuso e Ventimiglia di Sicilia, 1,6 a Villafrati, 1,3 a Isnello e 1,5 a Bisacquino.

Le chiese

Tra le chiese del Fec, 268mila euro vanno alla Chiesa di Santa Maria degli Angeli ai Cappuccini di Carini, 550mila all’Abbazia di San Martino delle Scale di Monreale, 750mila alla Chiesa di Santa Maria di Gesù di Petralia Soprana e, nel capoluogo, 150mila euro a San Giorgio la Kemonia (a due passi dal percorso Unesco e da San Giovanni degli Eremiti), 200mila a San Gregorio Papa a Boccadifalco, 200mila al Santissimo Salvatore in corso Vittorio Emanuele, 350mila a Sant’Anna la Misericordia (ai Lattarini, nell’omonima piazza Sant’Anna), 550mila alla Chiesa e al convento di San Nicola da Tolentino in via Maqueda, 750mila a Santa Ninfa dei Crociferi (sempre in via Maqueda), 1,1 milioni a San Domenico (il Pantheon) e 2 milioni tondi a Santa Caterina d’Alessandria in piazza Bellini, che si trova di fronte ad altri due siti dell’itinerario Unesco arabo-normanno, Santa Maria dell’Ammiraglio o “Martorana” e San Cataldo. Un altro milione e 600mila euro è previsto per l’adeguamento e la messa in sicurezza sismica della Chiesa di Sant’Ignazio Martire della Congregazione di San Filippo Neri.

I cinema

Passiamo ai cinema. A rifarsi il look saranno il Cityplex Tiffany con 376mila euro, la Multisala Marconi con 148mila euro, il Cityplex Metropolitan con mezzo milione e l’Uci Cinemas al centro commerciale Forum con 85mila euro. Quanto ai teatri, sono in arrivo 416mila euro per il Massimo e 122mila per il Sant’Eugenio diretto dall’attore Mario Pupella.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001