Partinico: il sindaco De Luca ha presentato le dimissioni - QdS

Partinico: il sindaco De Luca ha presentato le dimissioni

redazione

Partinico: il sindaco De Luca ha presentato le dimissioni

sabato 04 Maggio 2019 - 00:00
Partinico: il sindaco De Luca ha presentato le dimissioni

In dieci mesi di Governo molto turbolenti l’Esecutivo cittadino ha dovuto fare ricorso a rimpasti e azzeramenti di Giunta. “Clima che rende ingovernabile il difficile, necessario e improcrastinabile processo di cambiamento”

PARTINICO (PA) – Il sindaco Maurizio De Luca ieri mattina ha protocollato le sue dimissioni. Una decisione clamorosa, ma che in qualche modo era nell’aria da qualche tempo.

Eletto nel giugno scorso con una coalizione di centrodestra, oramai da quattro mesi andava avanti senza una maggioranza. A suo sostegno sono rimasti una decina di consiglieri sui 24 presenti dietro gli scranni e non senza feroci polemiche di contorno. “Rassegno le dimissioni – ha scritto nella lettera consegnata al segretario generale del Municipio Lucio Guarino – essendo venute meno le condizioni politiche originarie che mi avevano fatto decidere di accettare un impegno che sapevo essere gravoso ma necessario. Sono stato ai patti, ma oggi lo scenario mi impone una decisa presa di posizione dato il clima che rende ingovernabile il difficile, necessario e improcrastinabile processo di cambiamento di cui questo Comune necessita”.

In questi primi 10 mesi di governo il primo cittadino ha dovuto fare ricorso a rimpasti e azzeramenti di Giunta, e adesso si era ritrovato di fronte al problema di sostituire due assessori che avevano rimesso il mandato per ragioni diverse: Rosi Pennino di Forza Italia e Giuseppe Franzone di una lista civica.

Da oggi scattano i 20 giorni di tempo, come prescrive la norma, entro i quali De Luca potrà tornare sui suoi passi ed eventualmente ritirare le dimissioni. Dopo i 20 giorni diverrebbero esecutive e decadrebbe in automatico la Giunta. Resterebbe in carica il solo vicesindaco che sarebbe chiamato all’ordinaria amministrazione, almeno sino all’insediamento del commissario nominato dalla Regione. In carica, invece, il Consiglio comunale sino a che ovviamente non si andrà alla nuova tornata elettorale.


E adesso si teme una paralisi a livello politico-amministrativo

PARTINICO (PA) – La città rischia adesso di rimanere paralizzata sul piano politico-amministrativo. Già da giugno 2017 a giugno 2018 il Comune è stato commissariato per effetto delle dimissioni dell’allora sindaco Salvo Lo Biundo (in quel caso l’addio fui dettato dalla decisione per candidarsi alle elezioni regionali).
Da allora in poi non fu varato più alcun bilancio, tanto che nell’aprile 2018 fu dichiarato il pre-dissesto e nell’ottobre successivo addirittura il dissesto finanziario.
In questi mesi De Luca stava proprio lavorando sul bilancio, nel tentativo di riequilibrare i conti del Comune. È dal 2016 che l’Ente non esista più una manovra finanziaria e riuscire a far quadrare i conti è estremamente complesso.
Adesso, la palla è in mano agli alleati, spiazzati da questa scelta del sindaco: “Non ci aveva preannunciato nulla – ha detto il vice Mauro Lo Baido – tanto che quando ho appreso la notizia ero a Palermo per consegnare un progetto varato da questa Amministrazione”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684