Piazza Armerina, 7 e 8 agosto gli appuntamenti del Weekend Dantesco - QdS

Piazza Armerina, 7 e 8 agosto gli appuntamenti del Weekend Dantesco

web-j

Piazza Armerina, 7 e 8 agosto gli appuntamenti del Weekend Dantesco

web-j |
venerdì 06 Agosto 2021 - 08:00

Due appuntamenti per celebrare i 700 anni della morte di Dante Alighieri organizzati dall’ASC Production e di Georgia Lo Faro Eventi con il patrocinio del Comune di Piazza Armerina

Weekend “dantesco” a Piazza Armerina. Sabato l’omaggio della sand artist Stefania Bruno, domenica BESTIALE COMEDIA di Vincio Capossela. Due appuntamenti per celebrare i 700 anni della morte di Dante Alighieri organizzati dall’ASC Production e di Georgia Lo Faro Eventi con il patrocinio del Comune di Piazza Armerina.

Sabato alle ore 21:30 nella splendida Piazza Duomo sarà la volta della sand artist Stefania Bruno con il suo nuovo spettacolo “A riveder le Stelle”.

Evento con ingresso gratuito ma solo su prenotazione (paliodeinormanni2021@comunepiazzaarmerina.it – nome e cognome ed evento)

La performance dell’artista siciliana sarà un omaggio al Sommo poeta e racconta il lungo viaggio simbolico compiuto da Dante negli inferi dell’Inferno fino “a riveder le stelle”. Stefania Bruno, nota anche per le sue partecipazioni a varie trasmissioni televisive come “Tu si que vales” di Canale 5 e “Ballando con le stelle” su Rai 1, con la sabbia porterà in scena uno spettacolo che proietterà lo spettatore nei luoghi impervi dell’Inferno descritto da Dante.

La voce narrante di Vincenzo Bruno, inoltre, farà viaggiare lo spettatore attraverso la “selva oscura” dove udrà e vedrà le anime perse dei dannati, conoscerà l’intenso e tormentato amore di Paolo e Francesca. Le mani della sand artist danzeranno per gli spettatori su di una lavagna luminosa e creeranno i luoghi dell’Inferno e i suoi personaggi suscitando emozioni e sensazioni che coinvolgeranno il pubblico. Lo spettacolo sarà anche ricco di coreografie particolari che vedranno all’opera danzatrici che balleranno su musiche suggestive.

Domenica 8 agosto alle 21:30 sempre nella Piazza Duomo si terrà il concerto dantesco BESTIALE COMEDÌA di Vinicio Capossela.

I biglietti sono acquistabili anche online su:

www.mailticket.it/manifestazione/YD30/BESTIALE_COMEDIA_CONCERTO_DANTESCO

BESTIALE COMEDÌA

Lo Spettacolo

Gli anniversari offrono l’occasione di misurare il tempo che passa e i mutamenti che porta; offrono anche l’opportunità di valutare il tempo che non è passato e ciò che è restato immutato, in modo da poterlo riscattare.

Quest’anno ricorre il settecentesimo della morte di Dante Alighieri; è quindi naturale che Vinicio Capossela, artista che da tempo orienta la sua ricerca alla riattualizzazione di figure e motivi antichi fuori delle ingiunzioni dell’attualità, abbia pensato ad un progetto legato a questo evento e al confronto con la Divina commedia dalla quale ha tratto punti d’orientamento per una navigazione dantesca nel proprio repertorio.

Se quello di Dante è infatti un viaggio tra i morti per salvare i vivi, la Bestiale Comedìa vuol essere un itinerario nell’immaginazione musicale e letteraria per redimere il reale dallo smarrimento in cui sembra gettato.

La ricerca musicale, artistica e letteraria che Vinicio Capossela porta avanti da tempo è ricca di riferimenti danteschi. Sebbene le citazioni esplicite ad alcuni passi della Divina Commedia siano presenti in particolare in alcuni brani dell’album Marinai, profeti e balene del 2011, in tutta la discografia di Capossela riecheggia l’universo metafisico dantesco attraverso una ricerca della ritualità, del primordiale, delle radici mitiche della propria cultura, tutta volta a decifrare e restituire la complessità dell’animo umano.

Il concerto per celebrare l’anniversario della morte di Dante Alighieri attingerà dunque da questa vasta discografia: un vero e proprio viaggio nell’aldilà tra santi, creature mitiche, bestie, eroi e, soprattutto, peccatori.

I compagni di questa impresa saranno due musicisti di grande talento, il poliedrico Vincenzo Vasi e il virtuoso Raffaele Tiseo che, come Virgilio e Beatrice, affiancheranno il cantautore e gli daranno coraggio nel confrontarsi con una delle opere più vaste, monumentali e magnifiche della storia della letteratura mondiale.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684