Portaerei Usa a Napoli: cosa sta succedendo - QdS

Portaerei Usa “Truman” arriva a Napoli “per rassicurare gli alleati”: cosa succede

web-iz

Portaerei Usa “Truman” arriva a Napoli “per rassicurare gli alleati”: cosa succede

web-iz |
martedì 10 Maggio 2022 - 12:51

Erano sei anni che non si vedeva a Napoli una portaerei americana. Gli obiettivi dell'operazione

La portaerei Usa “Harry Truman” è arrivata a Napoli. Un’amicizia, quella con gli Stati Uniti, che preoccupa molti italiani alla luce del conflitto scoppiato in Ucraina.

Ecco cosa sta succedendo.

La portaerei americana nel golfo di Napoli

È arrivata all’alba nel golfo di Napoli la portaerei statunitense classe Nimitz USS Harry S.Truman (CVN 75).

L’unità della Marina Usa ha fatto una tappa lo scorso 23 aprile nel porto di Trieste.

A Napoli, nonostante una leggera foschia, la nave è ben visibile: sono in tanti che sul lungomare – all’altezza del Castel dell’Ovo – si sono fermati per fotografarla.

Gli obiettivi dell’operazione

Un gruppo di marinai della Truman, del Carrier Air Wing (CVW) 1, del Destroyer Squadron (DESRON) 28, e del Carrier Strike Group (CSG) parteciperanno ad un’attività di pulizia e manutenzione dell’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, il secondo in ordine di grandezza dell’Impero Romano, che fu anche teatro delle gesta di Spartaco.

Una portaerei della Marina statunitense mancava da Napoli da sei anni.

L’Harry S. Truman Carrier Strike Group (HSTCSG) è attualmente in dispiegamento programmato nell’area di operazioni della Sesta Flotta in supporto alla sicurezza e alla stabilità marittima, anche allo scopo di rassicurare Alleati e partner in Europa e Africa.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001