Premio “Musica e cultura” in ricordo di Peppino Impastato - QdS

Premio “Musica e cultura” in ricordo di Peppino Impastato

redazione

Premio “Musica e cultura” in ricordo di Peppino Impastato

domenica 05 Maggio 2019 - 00:00

L'otto maggio, nel quarantunesimo anniversario dell'uccisione, gli organizzatori consegneranno il riconoscimento a Mimmo Lucano di Riace e al musicista Maurizio Capone

PALERMO – In occasione del 41esimo anniversario dalla uccisione di Peppino, Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato e l’associazione “Musica e Cultura” consegneranno l’8 maggio prossimo il Premio “Musica e Cultura” a Mimmo Lucano e Maurizio Capone.

Lucano verrà premiato per il suo impegno in ambito sociale, per aver sperimentato a Riace una nuova forma di accoglienza, puntando sulla solidarietà e l’autodeterminazione.

Capone è un musicista che ha saputo coniugare la ricerca all’interno delle culture africane, con le origini e i ritmi della propria terra, la Campania. I principali temi trattati nei suoi testi sono l’antirazzismo, la solidarietà, l’ecologismo militante e l’antifascismo.

Il premio Musica e Cultura è nato a Cinisi nel 2011 con lo scopo di valorizzare musicisti e operatori culturali impegnati non solo dal punto di vista artistico, ma anche da quello culturale e sociale. La mattina del 9 maggio verrà invece presidiato simbolicamente il casolare dove fu barbaramente ucciso Peppino Impastato.

Il momento centrale delle iniziative sarà il corteo antimafia e antifascista che si svolgerà a Terrasini alle ore 16.30, con il raduno davanti alla sede storica di Radio Aut, e che proseguirà fino a Casa Memoria, divenuta presidio di legalità e luogo d’incontro di moltissime realtà di impegno sociale operanti dentro e fuori l’Italia. Subito dopo si svolgerà un concerto reading, a partire dalle 20:00, con alcune delle realtà più interessanti della scena musicale ed artistica italiana. All’iniziativa hanno aderito Dimartino, Corrado Fortuna, La Rappresentante di lista, Chris Obehi, Roy Paci, Christian Picciotto, Igor Scalisi Palminteri, Alfio Scuderi, Angelo Sicurella e Dario Sulis.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001