Price cap, la Russia blocca il petrolio a chi lo sosterrà - QdS

Gas, la Russia minaccia l’Europa: “Stop fornitura petrolio a chi sostiene il price cap”

web-sr

Gas, la Russia minaccia l’Europa: “Stop fornitura petrolio a chi sostiene il price cap”

Redazione  |
giovedì 24 Novembre 2022 - 14:19

La Russia contro quei Paesi che vogliono applicare il tetto al prezzo del gas. E a Bruxelles di discute sui provvedimenti sul caro energia.

La Russia non fornirà ulteriormente petrolio ai Paesi che “sostengono il price cap“, il tetto al prezzo del gas sul quale l’Europa sta attualmente discutendo.

A riferirlo il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. L’annuncio di Mosca arriva nel giorno in cui è prevista a Bruxelles la riunione del Consiglio straordinario dell’energia per trovare un accordo sulle proposte avanzati dalla Commissione europea.

Price cap, il piano dell’Unione Europea

Nelle scorse settimane l’Ue si è detta favorevole ad adottare un price cap a 275 euro/megawattora che scatterebbe soltanto a determinate condizioni, nonostante alcune divisioni che continuano a persistere tra i vari Paesi. Tra questi figura anche l’Italia.

Secondo il progetto della Commissione europea, il prezzo del gas dovrebbe superare per almeno due settimane la quotazione dei 275 euro nella borsa di Amsterdam e la differenza con il gas liquefatto (Gnl) deve essere superiore a 58 euro per due giorni.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001