QiBit e TopNetwork insieme per formare e occupare talenti IT in Sicilia - QdS

QiBit e TopNetwork insieme per formare e occupare talenti IT in Sicilia

web-dr

QiBit e TopNetwork insieme per formare e occupare talenti IT in Sicilia

web-dr |
mercoledì 04 Agosto 2021 - 11:13

A partire dal 6 settembre le persone selezionate seguiranno gratuitamente e in modalità virtuale un corso di quattro settimane, al termine del quale verranno inserite nel mondo del lavoro.

QiBit, la divisione specializzata ICT di Gi Group, e TopNetwork, azienda di servizi e soluzioni ad alta innovazione tecnologica, lanciano la QiBit Academy per Junior Artificial Intelligence Specialist nell’ambito del programma Academy 100% Employability della prima multinazionale italiana del lavoro.

TopNetwork ha infatti aderito a questa iniziativa di Gi Group, che, nel perimetro dell’impegno per il lavoro sostenibile, promuove l’occupabilità delle persone attraverso l’erogazione di un’offerta formativa gratuita e aggiornata secondo le esigenze delle aziende e garantisce – da qui il nome 100% Employability – a tutti i partecipanti un contratto a tempo indeterminato in regime di somministrazione.

La QiBit Academy Junior Artificial Intelligence Specialist con TopNetwork si rivolge a candidati interessati al mondo del Data Mining, Machine Learning e Intelligenza Artificiale.

A partire dal 6 settembre 2021 le persone selezionate seguiranno gratuitamente e in modalità virtuale un corso della durata di quattro settimane, al termine del quale verranno inserite nel mondo del lavoro.

“Noi di Gi Group da sempre offriamo gli strumenti necessari per migliorare l’employability attraverso percorsi formativi che siano altamente specializzanti. Il programma Academy 100% Employability è un passo ulteriore in questa direzione e nell’impegno per rendere il lavoro sostenibile – afferma Luca Cuneo, Professional Italy Business Director di Gi Group – L’Academy in partnership con TopNetwork, con cui siamo orgogliosi di poter cooperare, rappresenta un’occasione unica per gli interessati al mondo IT.

Questa collaborazione consentirà non soltanto ai talenti selezionati di partecipare a un percorso formativo gratuito e di alto livello e di avviare una carriera in questo ambito, ma anche di creare nuove opportunità per il territorio siciliano in termini di occupabilità e di sviluppo di competenze in un settore all’avanguardia come quello dell’Innovation Technology”.

I partecipanti all’Academy avranno la possibilità di essere inseriti ad Agrigento nei team dell’Innovation Lab di TopNetwork e del nuovo Datafactor, un innovativo centro di riferimento per la Pubblica Amministrazione italiana, per le aziende private e per i cittadini. Composto da esperti e professionisti AI, il Datafactor nasce con l’obiettivo di ideare e individuare soluzioni in ambito Data Science sviluppate su Open Data nazionali.

La presenza del Datafactor ad Agrigento si traduce in diversi benefici per il territorio siciliano, in termini di crescita della produzione e dell’occupazione locale e un incremento del know-how in ambito ICT, con una conseguente crescita economica.

TopNetwork, una delle prime aziende ad aver aderito all’iniziativa Academy 100% Employability, rappresenta una realtà radicata su tutto il territorio nazionale, con oltre 600 professionisti dislocati tra cinque sedi operative e dodici lavorative per garantire ai clienti le soluzioni IT più adatte alle loro necessità e supportarli nel processo di Digital Transformation.

“Insieme a QiBit, stiamo selezionando i migliori talenti presenti sul territorio siciliano, molti di loro si sono formati altrove, fuori regione o all’estero. Attrarli nuovamente su un territorio così affascinante ma anche così complesso e condividere un obiettivo comune come quello di creare una realtà distintiva tramite competenze di eccellenza, creatività e capacità progettuali è la nostra sfida.

Il nostro partner Qibit ha creduto fin dall’inizio in questo cammino, condividendo il nostro entusiasmo: insieme, contiamo di fare cose belle e a reale valore aggiunto per tutti gli stakeholders” commenta Maria Tartarini, Head of Resource Management & Learning.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684