Realizzazione di strutture e servizi per il Lago di San Giovanni di Naro - QdS

Realizzazione di strutture e servizi per il Lago di San Giovanni di Naro

redazione

Realizzazione di strutture e servizi per il Lago di San Giovanni di Naro

venerdì 19 Aprile 2019 - 00:00
Realizzazione di strutture e servizi per il Lago di San Giovanni di Naro

NARO (AG) – L’Ufficio Gare del Libero Consorzio comunale ha aggiudicato per conto del Comune i lavori di realizzazione di strutture e servizi di completamento dell’impianto per il canottaggio del Lago San Giovani.

“Si tratta – hanno evidenziato dal Libero Consorzio – di un importante sito che a suo tempo vide protagonista anche l’ex Provincia regionale per la valorizzazione dell’invaso, ritenuto di grande interesse dalla Federazione italiana canottaggio per la pratica di uno sport che ha dato all’Italia diverse medaglie olimpiche e titoli mondiali ed europei, ma che da diversi anni giace in uno stato di abbandono. Questi lavori consentiranno di realizzare e completare l’impianto sportivo e altre opere complementari per la valorizzazione a fini turistico-sportivi dell’invaso, ma anche di tipo naturalistico, considerato che il lago San Giovanni, pur essendo un invaso artificiale, è ormai perfettamente integrato nell’ambiente e costituisce un preciso punto di riferimento per gli appassionati di natura e di svago per le famiglie”.

L’appalto, dell’importo complessivo di 837.400,00 euro e gestito in modalità telematica, è stato aggiudicato provvisoriamente all’impresa Calvo Srl di Rosolini (Siracusa) che ha offerto il ribasso del 34,936% sull’importo soggetto a ribasso di 833.513,80 euro, per un importo netto di 542.317,42 euro ai quali vanno aggiunti 3.886,20 euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso (importo contrattuale complessivo di 546.203,62 euro più Iva). Seconda in graduatoria l’impresa I.C.E.S. (ribasso del 34,2894%).

La gara è stata effettuata e aggiudicata dall’Ufficio Gare in qualità di Stazione unica appaltante, ai sensi del Decreto Legislativo n. 50/2016 (Nuovo Codice degli appalti), che obbliga i Comuni non capoluogo alla convenzione con l’Ufficio Gare del Libero Consorzio comunale per l’affidamento di beni e servizi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684