Regionali Sicilia, De Luca e Giarrusso correranno insieme - QdS

Regionali Sicilia, ticket De Luca-Giarrusso: “Libereremo l’Isola, presto nome e simbolo”

web-sr

Regionali Sicilia, ticket De Luca-Giarrusso: “Libereremo l’Isola, presto nome e simbolo”

web-sr |
lunedì 20 Giugno 2022 - 18:44

L'ex sindaco di Messina e l'europarlamentare correranno insieme con lo stesso partito alle prossime Elezioni Regionali

“Alle Elezioni Regionali in Sicilia correremo insieme: ci sarà un ticket De Luca-Giarrusso, contro le dinamiche, le facce e le piccole miserie dei vecchi partiti che hanno affossato la Sicilia, anche grazie a personaggi come Musumeci e Crocetta”.

Lo rendono noto, attraverso un comunicato congiunto, l’ex-sindaco di Messina e leader di Sicilia Vera Cateno De Luca e l’europarlamentare Dino Giarrusso.

De Luca-Giarrusso: “Presto presentazione di nome e simbolo”

”Il progetto di partito meridionalista pensato da Dino Giarrusso sta per unirsi con la realtà già concreta di Sicilia Vera guidata da Cateno De Luca, e a giorni verranno presentati il nome e il simbolo della nuova forza politica nazionale“, si sottolinea.

Sarà una forza politica federativa, aperta, autenticamente democratica, che lavorerà per annullare il gap fra sud e nord del Paese, non col conflitto ma con la collaborazione”.

“È un movimento fatto apposta per quei cittadini che vogliono partecipare e non più subire passivamente le alchimie fumose di partiti sempre più distanti dal popolo e sempre più chiusi nei palazzi”.

“Daremo voce al popolo”

“Dopo le beffe e le angherie dei potentati di ogni colore, e dopo la dissoluzione pietosa dei Cinquestelle, con il nostro movimento politico ridaremo autenticamente voce al popolo e spazzeremo via logiche di palazzo, finti democratici e vere ‘bande bassotti’ che hanno imperversato per troppi anni, sfregiando la Sicilia e i siciliani, e facendo pure di peggio oltre lo stretto”.

Poi un commento ai risultati delle elezioni amministrative a Messina: ”La straordinaria vittoria di Messina, ottenuta contro tutto e tutti, è indice che qualcosa è cambiato nella coscienza dei cittadini siciliani, non più disposti ad essere strumenti e vittime di meschine logiche di spartizione”.

“La liberazione iniziata da Messina proseguirà in tutta la Sicilia”

“Le centinaia di messaggi d’incoraggiamento entusiasti da noi ricevuti personalmente, uniti al pessimo spettacolo che stanno dando parlamentari nazionali e membri del Governo impegnati solo a proteggere se stessi, ci confermano la bontà del nostro progetto e la necessità di ridare voce a chi non la ha. La liberazione iniziata da Messina proseguirà a novembre in tutta la Sicilia e in primavera sbarcherà al parlamento nazionale.

Vi diamo appuntamento all’inizio della settimana prossima per il lancio del nome e del simbolo del nostro nuovo movimento, certi di essere l’unico elemento di novità nel panorama e stantio della politica siciliana e nazionale”, concludono De Luca e Giarrusso.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684