Rissa tra condomini, schiaffi e mazzate per spese: arriva la polizia - QdS

Dalle parole grosse alle mazzate, lite tra condomini sfocia in rissa: quattro denunce

web-sr

Dalle parole grosse alle mazzate, lite tra condomini sfocia in rissa: quattro denunce

web-sr |
venerdì 08 Luglio 2022 - 10:56

Una discussione per spese legate alla corrente elettrica è degenerata in una forte rissa. Partecipanti individuati dalle telecamere

Ieri gli agenti del Commissariato di Noto, al termine di una scrupolosa attività investigativa, hanno denunciato quattro persone (due uomini e due donne) per il reato di rissa aggravata, minacce e porto di oggetti atti a offendere.

In particolare, alle 21,30 dello scorso 5 giugno, un equipaggio della Volante di Noto è intervenuta nei pressi del Ronco Cesare Pavese per una lite tra condomini.

Dalle parole ai “fatti”

Una donna e il suo compagno dal balcone hanno attirato l’attenzione degli operatori e hanno riferito di avere avuto una lite con altri condomini residenti nello stesso stabile.

Nello specifico, si sarebbe consumata un’aggressione davanti all’ingresso dell’abitazione per futili motivi, legati alle spese della corrente elettrica delle lampade installate nelle scale del condominio.

Dopo un primo alterco, le due coppie sono passate alle vie di fatto colpendosi con schiaffi e con una mazza da baseball. Una delle persone coinvolte nel litigio ha minacciato un rivale con un coltello che teneva custodito in un borsello a tracolla.

L’identificazione dei soggetti

Gli agenti, a seguito di un sopralluogo, hanno individuato un impianto di videosorveglianza e sono riusciti così a ricostruire i fatti e ad identificare i partecipanti alla rissa.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001