Rive, diario di un viaggiatore nei luoghi dell’anima - QdS

Rive, diario di un viaggiatore nei luoghi dell’anima

Patrizia Penna

Rive, diario di un viaggiatore nei luoghi dell’anima

giovedì 10 Marzo 2022

La nuova opera dello scrittore siciliano Valerio Mello

MILANO – “Il viaggio, proprio come indica la stessa parola, è qualcosa che non può avere fine, qualcosa che attraversa, che compie un passo dopo l’altro, qualcosa che si realizza nel momento di una traversata. Il viaggio non può avere un esito, perché non ammette la sua fine – il viaggio è assolutamente perenne, costante. Ogni luogo fisico ha in sé un’anima di viaggio”.

Con queste parole lo scrittore siciliano Valerio Mello, racconta al Quotidiano di Sicilia la genesi della sua nuova opera “Rive” (Edizioni Ensemble SRLS, 2022) che conferma una visione tutta nuova della poesia come “missione”, come la “risposta” nobile e gentile alla volgarità che ci circonda.

“Per me – spiega ancora Mello – la poesia è una missione, qualcosa che sento profondamente radicato nel mio animo, qualcosa di incrollabile e di indefinibile. La natura che ci circonda è la porta attraverso cui poter conoscere il mondo dell’oltre”.

Ecco perché “Rive” è un libro concepito come attraversamento. “L’unico modo che abbiamo per non morire – spiega l’autore – è attraversare i luoghi, come fa Ulisse nel suo viaggio di ritorno – che è un ritorno che sembra non finire mai, un ritorno a sé stesso, un ritorno ciclico. E nel momento in cui compiamo nei luoghi il nostro viaggio, l’anima umana diventa, in qualche modo, l’anima del posto visitato e, così, noi diventiamo la storia dei luoghi che non hanno una fine”.

Nell’opera anche un “pezzo” di Sicilia: “In questo libro – dice Mello – alcuni brani fanno riferimento proprio ad Agrigento, la mia città natia, che inevitabilmente mi accompagna nell’immaginazione, nel percorso surreale della mia arte.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017