SARRI “LA COPPA ITALIA È UN OBIETTIVO, DYBALA? UNA RISORSA” - QdS

SARRI “LA COPPA ITALIA È UN OBIETTIVO, DYBALA? UNA RISORSA”

redazione

SARRI “LA COPPA ITALIA È UN OBIETTIVO, DYBALA? UNA RISORSA”

martedì 14 Gennaio 2020 - 19:31
TORINO (ITALPRESS) – “Veniamo da una partita giocata tre giorni fa in cui abbiamo speso tante energie nervose e mentali ma tutte le manifestazioni a cui partecipiamo devono essere un obiettivo, non dobbiamo fare scalette”. Maurizio Sarri assicura che la Juventus, seppure ancora provata dalla sfida con la Roma, prende sul serio la Coppa Italia dove domani farà il suo debutto negli ottavi, ospitando l’Udinese all’Allianz Stadium. “L’obiettivo è passare il turno, vogliamo arrivare fino in fondo – prosegue il tecnico – Dobbiamo trovare dentro di noi la motivazione e la forza per ricaricare le batterie in pochissime ore, non è semplice ma dobbiamo farlo”. Non ci sarà Demiral: stagione finita per il turco dopo la rottura del crociato. “Colpa del terreno di gioco? Ho dei dubbi, sono stati due cedimenti strutturali – commenta Sarri riferendosi anche all’infortunio di Zaniolo – In generale le condizioni dell’Olimpico mi sembrano migliori rispetto agli altri anni”. L’allenatore bianconero è poi tornato sui mugugni di Dybala al momento della sostituzione contro la Roma. “Con lui ci parlo tutti i giorni, non c’è bisogno di parlare di quello che è avvenuto. Tra l’altro lo staff mi ha riferito che ha chiesto solo perchè veniva sostituito, non mi sembra niente di particolare. Abbiamo la fortuna di avere attaccanti forti che devono essere una risorsa, non un problema o una polemica. Poi ci può essere anche la litigata ma non è che il giorno dopo uno uccide l’altro, finisce lì”.
(ITALPRESS).

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684