Sci, ciclismo, basket e tennis: Banca Ifis vicina ai valori dello sport - QdS

Sci, ciclismo, basket e tennis: Banca Ifis vicina ai valori dello sport

redazione

Sci, ciclismo, basket e tennis: Banca Ifis vicina ai valori dello sport

martedì 23 Febbraio 2021 - 12:30
MESTRE (ITALPRESS) – Sci, ciclismo, basket, golf, tennis e anche calcio. Sono questi gli sport che vedono Banca Ifis in prima linea nel sostegno di alcune attività partendo dal concetto che i valori dello sport non sono solo buone pratiche educative ma anche un veicolo di benessere e crescita per la società e le organizzazioni. Ed allora, ecco che la Banca che ha la sua sede direzionale in Veneto, sostiene lo sci come national partner dei Mondiali di sci di Cortina 2021 e in qualità di official partner Fisi; il ciclismo come Premium Partner, nel corso del 2020, di grandi classiche come Strade Bianche, Milano-Torino, Milano-Sanremo, Gran Piemonte, Tirreno-Adriatico; il basket con il progetto sportivo dell’Umana Reyer Venezia, simbolo della città con una prima squadra maschile e una prima squadra femminile, entrambe ai vertici dei campionati di serie A di basket e impegnate nelle coppe europee; il golf sponsorizzando la gara in formula Pro-Am fra le piante secolari del parco della settecentesca Villa Condulmer in provincia di Treviso; il tennis sostenendo finanziariamente il progetto sportivo e urbanistico di Adriano Panatta che, al fianco di Philippe Donnet (ceo di Generali) con la società A&P International, ha rilevato a fine 2019 l’ex Sporting Club Zambon di Treviso per dar vita a un importante progetto di riqualificazione e, ancora, il progetto “La casa del tennis” del Tennis Club Vicenza che nasce per aiutare i giovani atleti a esprimere al meglio il proprio potenziale e prepararli così al tennis di alto livello. La partnership prevede: sponsorizzazione di 3 giovani atleti emergenti (Stefano D’Agostino / Val Badia, Kiriam Dalla Piazza / Bolzano, Eva Segato / Friuli) e di un atleta senior professionista: Marco Cecchinato.
(ITALPRESS).

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684